COSA FARE IN CITTA’

4 visite guidate a Napoli: cosa fare nel weekend 9-10 febbraio 2019

feb 08, 2019 admin

Sempre tanti appuntamenti nei luoghi più belli di Napoli e della Campania, con visite guidate che ci faranno scoprire i posti più particolari e straordinari della città e dei suoi magnifici dintorni.

Questa settimana tutte visite in città per vedere le stazioni dell’arte della linea 1 della metro e poi una bella mostra che ha riunito di nuovo tenti capolavori che erano a Palazzo Stigliano Zevallos. Ci sarà anche una visita ad una delle più belle chiese di Napoli, S. Anna dei Lombardi con visita alla cripta degli Abati appena riaperta ed infine una interessante visita all’antico palazzo Museo di Gaetano Filangieri, per una mostra sui Caravaggisti.

Gli eventi sono in genere proposti da associazioni che lavorano da anni sul territorio e che utilizzano brave guide e storici dell’arte per accompagnarci nei posti più belli della nostra terra.

Chiedete sempre informazioni e prenotate ai numeri di telefono indicati delle associazioni per avere maggiori dettagli su quanto da loro presentato.

Molte associazioni effettuano più visite guidate nei weekend e telefonando potete chiedere informazioni su altri itinerari. Buon fine settimana a tutti.

Sabato 9 febbraio Ricordi del Vasari: S.Anna dei Lombardi e Cripta degli Abati

Una visita guidata per scoprire Santa Maria di Monteoliveto una delle più belle chiese di Napoli e testimonianza del rinascimento toscano a Napoli. Si visita anche la Cripta degli Abati recentemente aperta alle visite. La visita seguirà uno speciale itinerario tematico incentrato sulla figura di Giorgio Vasari, artista e storiografo straordinario, che ha lasciato a Santa Maria di Monteoliveto alcune delle testimonianze più eloquenti della sua arte Maggiori info su nostro post dedicato

  • Appuntamento:alle 10,30 chiesa di S.Anna dei Lombardi v Monteoliveto Napoli
  • Contributo: 7€ e la prenotazione è consigliata
  • Informazioni: 081 4420039 320 3512220 con ParteNeapolis

Domenica 10 febbraio – Rubens, Van Dyck, Ribera. La collezione di un principe

A Palazzo Zevallos Stigliano arriva, eccezionalmente, la prestigiosa collezione appartenuta alla famiglia Vandeneynden e, successivamente, ai principi Colonna di Stigliano che abitarono nella sontuosa dimora di via Toledo dagli ultimi decenni del Seicento. I capolavori provenienti da musei italiani e stranieri, grazie a prestiti eccezionali, ritornano a Napoli, per la prima volta nelle stanze dello stesso Palazzo dove a lungo in passato furono custoditi.Maggiori informazioni sulla mostra

  • Appuntamento:ore 10.30 presso Ingresso Palazzo Zevallos via Toledo
  • Contributo: € 14 a persona – soci 12€ – comprensivi di visita guidata, biglietto ingresso, servizio radio con auricolariTermine attività: ore 12.30-12.45 circa
  • Informazioni e prenotazione obbligatoria: 3481149647 con Megaride Art

la sala principale del museo finanzieri di Napolila sala principale del museo finanzieri di Napoli

Domenica 10 febbraio – Un Secolo Di Furore: I Caravaggisti Al Museo Filangieri

Un’interessante visita all’antico palazzo Museo di Gaetano Filangieri, principe di Satriano che conserva le sue pregiatissime collezioni d’arte. In particolare viene presentata la Mostra Un Secolo Di Furore: I Caravaggisti Al Museo Filangieri che ci consentirà di ammirare i suoi capolavori di arte, le armi orientali, la scultura dell’800 napoletano con i busti ritratto della famiglia Filangieri, i dipinti del ‘600 e ‘700: da Battistello a Ribera, da Fischetti a Palizzi. Maggiori informazioni sulla mostra

  • Appuntamento:10.30 ingresso Museo Civico Gaetano Filangieri, via Duomo 288
  • Contributo: 8€ + 4€ ticket d’ingresso al Museo. La prenotazione è obbligatoria entro le 19 di sabato 9 febbraio.
  • Informazioni: 347 2374210 con Associazione culturale Locus Iste

Domenica 10 febbraio – L’arte nel Metrò:Vanvitelli, Quattro Giornate, Salvator Rosa

Un appuntamento alla scoperta delle stazioni dell’arte della Linea 1 che ormai rappresentano un vero e proprio circuito di arte contemporanea oltre a costituire un’opera ingegneristica di straordinario valore. La visita avrà inizio dalla stazione Vanvitelli: progettata dall’architetto Michele Capobianco, tra il 2004 e il 2005 con opere di otto maestri dell’arte contemporanea. Poi la stazione di Quattro Giornate, progettata dall’architetto Domenico Orlacchio con opere di Nino Longobardi, di Sergio Fermariello, di Baldo Diodato e di Anna Sargenti. La stazione successiva Salvator Rosa, progettata dall’Atelier Mendini e aperta nel 2001. L’area circostante la stazione è stata riqualificata da artisti come Rotella, Tatafiore, Paladino. Lungo il percorso che all’atrio conduce alla banchina è possibile ammirare le installazioni di Raffaella Nappo, Enzo Cucchi, LuCa,Perino&Vele ed altri.

  • Appuntamento:10.30 ingresso della Funicolare in via Cimarosa -Napoli
  • Contributo: 7 euro + biglietto di viaggio – prenotazione obbligatoria
  • Informazioni: 3922863436 con Sire Coop

Fonte: napolidavivere.ithttps://www.napolidavivere.it/2019/02/08/4-visite-guidate-a-napoli-cosa-fare-nel-weekend-9-10-febbraio-2019/

Share Button