CULTURA PARTENOPEA

Etno rock al Museo del Sottosuolo

lug 13, 2016 admin

Al Museo del Sottosuolo di Napoli, domenica 17 luglio 2016, alle ore 21,00, lo spazio sottoterra di Piazza Cavour, 140 ospiterà l’etno-rock popolare di Don Tano in Sacro & Profano. Don Tano, artista eclettico ed esperto di trazioni musicali antiche, è stato definito anche artista del pensiero.

La locandina dello spettacolo di Don Tano

La locandina dello spettacolo di Don Tano

Si tratta di uno spettacolo interattivo, che vede l’avvicendarsi di momenti da cantautore, relativi alla storia del Sud Italia e in particolar modo della Campania, ad altri di intrattenimento tra antiche canzoni napoletane e cabaret. Il progetto Don Tano Sacro & Profano nasce con l’obiettivo di proporre brani originali, scritti dallo stesso Don Tano, in lingua napoletana, ispirandosi alla tradizione Tammorrara dell’Agro Nocerino Sarnese, con contaminazioni Rock-Mediterraneo. Tutti gli arrangiamenti, sia dei brani originali, che delle cover tradizionali, hanno sempre un sapore rock, senza escludere mai le sonorità rotonde e antiche delle tammorre.

Lo spettacolo è supportato da una band di cinque elementi con due danzatrici: Salvatore Vangone (tastiere), Lello Somma (basso), Peppe Pacelli (chitarre), Max Vangone (batteria), Pino Noto (violino), Laura Paolillo (cori e danza) e Raffaella Coppola (danzatrice).


Info e prenotazioni  

Museo del Sottosuolo di Napoli

http://www.tappetovolante.org/dontano/scheda.php?idCat=277

Share Button