COSA FARE IN CITTA’

Giornate Nazionale dei Castelli 2018 a Napoli e in Campania

mag 17, 2018 admin

Sabato 19 e Domenica 20 maggio 2018 in occasione della ventesima edizione delle “Giornate nazionale dei Castelli” si terranno una serie di visite guidate gratuite nei più bei castelli di Napoli, della Campania ed in tutta Italia, castelli solitamente preclusi alla visita. In particolare la sezione Campana dell’Istituto Nazionale dei Castelli ha programmato eventi in provincia di Napoli, Salerno e Benevento che ci consentiranno di conoscere la storia e di scoprire le belle e maestose fortificazioni esistenti nella nostra Regione. L’evento principale si terrà presso il castello di Montesarchio (BN), dove, oltre alle visite guidate, ci sarà anche un convegnoin collaborazione con il Polo Museale Campano. Di seguito l’elenco delle visite disponibili.

Castello di Montesarchio (BN) – sabato 19 e domenica 20 maggio

  • Visite e eventi: Epoca di costruzione: XI – XVI secolo – di proprietà del MiBACT – si terranno visite guidate gratuite senza prenotazione in collaborazione con l’Istituto Superiore “Enrico Fermi” dalle ore 10 – 13. Sabato 19 maggio alle ore 11 si terrà anche la tavola rotonda “il castello di Montesarchio, tra storia e valorizzazione” ed, a seguire, visita guidata.
  • Il Castello di Montesarchio é parte di un complesso bipolare di strutture difensive, comprendente tratti di mura, resti di bastioni e la torre cilindrica. Sul lato Nord-Ovest del colle fu elevato un  basamento in grandi blocchi calcarei, squadrati e allineati in tre ordini sovrapposti. Sul fronte opposto l’entrata alla corte interna era protetta da una casamatta a tre livelli con merloni di coronamento. Il forte si sviluppava originariamente su due piani, ma la disposizione interna ha subito notevoli trasformazioni essendo stato adibito successivamente a prigione, funzione che ha mantenuto fino al Novecento.  Di recente è stato restaurato e adibito a museo archeologico di Caudium. Informazioni – [email protected] | 333 6853918 –   329 2660592  Pagina facebook

Castello di Marzano Appio (CE)  Sabato 19 maggio

  • Visite guidate al borgo ed alCastello di Marzano Appio (CE) ore 10 – 11.30  – Info e prenotazioni: arch. Gennaro Farinaro    338 4226054 – [email protected] Il castello medievale di Marzano Appio (provincia di Caserta) sorge alla sommità dell’antico insediamento di Terracorpo. Ricostruito agli inizi del 1400 dal duca Marzano di Sessa, a pianta rettangolare, abbandonato, presenta interessanti particolari architettonici.

Mura di Sorrento (NA) Sabato 19- domenica 20 maggio

  • visite guidate alle mura di Sorrento Ore 10 – 12 –– a cura dell’arch. Antonio Amitrano –in collaborazione dell’ISP “San Paolo – Sorrento” Info e prenotazioni: arch. Antonio Amitrano     349 6063254 –  [email protected] La storia delle mura di Sorrento è legata ad un tragico episodio avvenuto il 13 giugno 1558 quando uno schiavo aprì le porte della città  ai pirati barbareschi che la saccheggiarono completamente. Ciò  convinse i sorrentini a dotare la città di moderne opere di fortificazione,  la cui realizzazione venne portata a termine nel 1567. Esse ancora oggi cingono, con i loro poderosi baluardi, il centro storico

Castel Dell’Ovo Napoli – Sabato 19- domenica 20 maggio

  • Castel dell’Ovo – Ore 10 – 13,30 Apertura straordinaria della sede dell’Istituto Italiano dei Castelli a Castel dell’Ovo, con proiezioni video non stop su Castel ell’Ovo e sui castelli di Napoli nei suggestivi ambienti della cisterna medievale; visita alle mostre fotografiche  sui castelli di Napoli e della Campania.

 Castello di Agropoli (SA) – Sabato 19- domenica 20 maggio

  • Visita guidata al castello di Agropoli – Ore 11 – a cura del dott. Antonio Capano e dell’arch. Maria Rosaria Villani – Info e prenotazioni: dott. Antonio Capano tel. 339 8605936 – [email protected] L’aspetto attuale del castello di Agropoli, di origini bizantine, è riferibile in massima parte al periodo aragonese, durante il quale, in osservanza alle più aggiornate tecniche difensive, ai vertici dell’impianto triangolare furono inseriti dei torrioni cilindrici scarpati per l’intera altezza, dotati di un livello casamattato con bombardiere per il tiro radente, molto suggestivo ed oggi visitabile. Nel centro storico sono inoltre visibili la torre difensiva Mainenti, del XVI secolo, i resti della  murazione urbica con torri quadrate ed una porta fortificata, a delimitazione e ingresso dell’antico nucleo abitato.

Castello di Castellabate – Sabato 19- domenica 20 maggio

  • Visita guidata al castello di Castellabate – Ore 11 – a cura dell’arch. Giuseppe Ianni e del prof. Gennaro Malzone – Info e prenotazioni: arch. Giuseppe Ianni 338 9084330 –  [email protected] – Il Castello dell’Abate venne eretto nel 1123 dall’Abbazia di Cava per far fronte alle continue incursioni saracene. Trasformato dagli aragonesi conserva oggi due poderose torri circolari scarpate   dotate di merloni ed i camminamenti difensivi caratteristici di quel periodo.  Nel centro abitato si individuano i resti della cinta urbica con torri anch’esse a pianta circolare ed  una bellissima casa torre a pianta quadrata (XVI secolo) sede del museo di arte sacra.

Informazioni generali sulla giornata dei castelli

Share Button