COSA FARE IN CITTA’

Leguminosa 2018 a Piazza Dante a Napoli per Scoprire i Migliori Legumi della nostra Terra

feb 27, 2018 admin

Sarà a Napoli da venerdì 9 a domenica 11 marzo 2018 Leguminosa, un grande evento per valorizzare e scoprire i buoni legumi della nostra terra.  Leguminosa è un bel progetto di Slow Food Campania che fin dal 2014 propone un affascinante viaggio per scoprire l’universo dei legumi con un vero percorso che ci farà ritrovare i sapori dimenticati. Una bella occasione per far conoscere i legumi ai visitatori ed ai consumatori con una serie di gastronomie e locali amici di Slow Food che effettueranno la vendita assieme a materiali di comunicazione e consentiranno la degustazione di ricette che valorizzino i legumi, raccontandone l’origine e il valore nutrizionale.

Non mancheranno ovviamente gli spazi di degustazione con l’Osteria della Pasta affidata al Pastificio Di Martino e l’Osteria della Zuppa a cura di Alma Seges. Leguminosa 2018 sarà ad ingresso libero e, come gli altri eventi organizzati da Slow Food, non sarà una semplice fiera, ma un evento “vivo” che coinvolga il pubblico più vasto dei consumatori, con una corretta informazione ed anche con degustazioni, assaggi, musica e convivialità. Basti pensare che nell’edizione del 2016 sempre in Piazza Dante a Napoli ci sono state circa 30.000 presenze e venduti oltre 8 quintali di legumi.

Leguminosa 2018 in piazza Dante a Napoli 

Nella grande fiera sui buoni legumi della nostra terra ci saranno:

  • Legumerà.un grande spazio riservato agli incontri e ai confronti con i momenti di approfondimento dedicati alle principali problematiche del mondo dei legumi.
  • Casa Slow Food. Un luogo dove raccontare e condividere informazioni ed esperienze legate ai legumi e come utilizzarli con anche esperienze in cucina con la guida di chef.
  • Mercato dei legumi. Circa 80 banchetti espositivi per una mostra mercato, con altrettanti legumi provenienti dalla Campania, dall’Italia e dal mondo.
  • Triade Mediterranea. Spazio riservato agli oli extravergini di oliva, ai vini, alle birre e ai pani, per andare alle radici della cultura del Mediterraneo, partendo dalle eccellenze produttive della Campania.
  • Osterie della Pasta e della Zuppa. Due luoghi in cui conoscere gli abbinamenti tradizionali e innovativi tra cereali e legumi, a partire dalle ricette più classiche o da quelle nate dall’estro creativo dei cuochi.

Non mancheranno inoltre spazi per l’educazione del gusto anche con orti realizzati per l’occasione in Piazza Dante e con gli Sciò Sciò Cooking (social cooking per i più piccoli) e il Legumigame, un social game per tutta la famiglia. Domenica 11 marzo 2018 chiuderà la tre giorni il cantante e percussionista Marzouk Mejiri.

Maggiori informazioni sito ufficiale

Share Button