CULTURA PARTENOPEA

Palazzo Salerno si svela

nov 08, 2018 admin

Giardino di Palazzo Salerno

Domenica 11 novembre alle 10.30, appuntamento al Caffè Gambrinus con l’Associazione Culturale Medea Art, per scoprire un “mondo” sconosciuto ai più: Palazzo Salerno.

Quello che fu l’appartamento storico dell’Ammiraglio Acton, prima, e di Leopoldo di Borbone, dopo, si dischiude davanti agli occhi dei visitatori tra saloni, salette, canapè, dipinti di Salvator Rosa e altri provenienti dalla Reggia di Caserta, arredi del ‘700, sete di San Leucio e porcellane di Capodimonte. Medea Art accompagna i suoi soci nel meravigliosi e rigogliosi giardini di Palazzo Salerno, con fontane e sculture, contigui all’appartamento che evoca la memoria storica del Settecento napoletano, “epoca d’oro”.Ciliegina sulla torta, l’antichissima Chiesa in Santa Croce, inglobata nell’edificio dopo la demolizione dell’insula monastica.

————————————————————–

La prenotazione è obbligatoria, entro e non oltre il 9 novembre, indicando i dati anagrafici, al 3404778572 o all’indirizzo email [email protected] .

In esclusiva con l’Associazione Medea Art, solo per gruppi di almeno quindici persone, su prenotazione, la visita guidata alla “Klimt Experience” nella Basilica dello Spirito Santo. Una produzione multimediale che rivoluziona completamente l’immaginario comune della mostra d’arte. L’Associazione accompagna i visitatori in un “viaggio” all’interno della produzione di Gustav Klimt e nella storia di quel momento rivoluzionario che fu la Vienna di fine ‘800.

Fonte: partenope.orghttps://www.partenope.org/wpress/?p=2545

Share Button