giovedì, 8 Dicembre, 2022
11.6 C
Napoli

4 visite guidate a Napoli: cosa fare nel weekend dal 14 al 16 ottobre 2022

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Sempre in sicurezza le visite guidate a Napoli e in tutta la Campania con tanti eventi interessanti, perlopiù all’aperto, per scoprire, con degli esperti, i luoghi più belli della nostra terra

 

Anche per questo weekend dal 14 al 16 ottobre 2022 ci saranno delle visite guidate in sicurezza nei luoghi più belli di Napoli e della Campania, con passeggiate guidate che ci faranno conoscere i posti più particolari e straordinari della città e dei suoi magnifici dintorni.

Gli eventi sono proposti da associazioni che lavorano da anni sul territorio e che utilizzano brave guide e storici dell’arte per accompagnarci nei posti più belli della nostra terra.

Chiedete sempre informazioni sulle misure specifiche che verranno applicate per rispettare le normative per l’emergenza e prenotate ai numeri di telefono indicati delle associazioni per avere maggiori dettagli su quanto da loro proposto. Buon fine settimana a tutti

Sabato 15  ottobre – Tour al tramonto alla scoperta della splendida Casina Vanvitelliana

La Casina Vanvitelliana fotografata da © Alessandro Esposito – thealexespo (IG)

Una bella visita guidata che si rivelerà una emozionante passeggiata attraverso la storia e il mito, sulle sponde del Lago Fusaro. Ci ritroveremo lungo la riva del Lago Fusaro di Bacoli, considerato a lungo la palude infernale. Qui visiteremo la suggestiva Casina Vanvitelliana, un gioiello architettonico a due piani, progettato per volere dei Borbone. Questi affidarono la sua realizzazione a Luigi Vanvitelli, poi al figlio Carlo. Vi soggiornarono ospiti illustri come l’imperatore d’Austria Francesco II, lo Zar di Russia Nicola I, Mozart, G. Rossini. La struttura, inizialmente concepita come casotto di caccia, divenne ben presto un rifugio per Re Ferdinando. Un luogo dove potersi nascondere dalle proprie responsabilità di corte e, perché no, anche intrattenersi con le proprie amanti.

La visita è curata da Insolit Art Tour cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento.

  • Appuntamento: Sabato 15 ottobre ore 30 davanti all’ingresso del Parco Vanvitelliano del Fusaro(dopo cancello di ingresso accanto biglietteria).  Durata: 1h circa
  • Contributo: 12€ per gli adulti – 8€ per i Ragazzi dai 6 ai 18 anni – fino ai 5 anni: Gratis. ( La Quota comprende: Guida turistica autorizzata, La nostra assistenza, Biglietto d’ingresso alla Casina Vanvitelliana , Parco e Ostrichina)
  • Organizzazione: Insolit Art Tour la prenotazione è obbligatoria (in ottemperanza delle disposizioni sanitarie anti covid, si ricorda che è consigliato presentarsi alla visita guidata muniti di mascherina inoltre la visita è rigorosamente a numero chiuso.) La prenotazione telefonando o inviando un WhatsApp ai numeri  349 3090636 – scrivendo all’indirizzo mail insolitartour@gmail.com specificando numero di prenotati e rilasciando un recapito telefonico. In caso abbiate difficoltà a raggiungerci telefonicamente inviateci un sms e sarete ricontattati.
  • Maggiori Informazioni e prenotazione obbligatoria Pagina Ufficiale IInsolitArtTour

Sabato 15 e domenica 16 ottobre – Visite straordinarie alle Terme romane di Agnano

Parco del Benessere delle Terme di Agnano riapre con 7 piscine

Per due giorni nel weekend si terranno delle visite guidate straordinarie al grande Complesso Archeologico delle Terme Romane di Agnano. Una zona molto ampia con il complesso termale composto da un grande stabilimento che si erge su ben sette livelli. Le prime strutture termali nell’area sono databili tra l’età augustea e quella giulio-claudia (I a.C. – I d.C.), ma il sito ha conosciuto una continuità d’occupazione, dall’epoca greca fino ai giorni nostri, fatto che attesta la bontà delle sue fonti idrotermali. Le Antiche Terme di Agnano si dispiegano sulle pendici del Monte Spina su un’area molto estesa ricavata da vari terrazzamenti occupando l’intero costone settentrionale della collina. Il complesso fu scoperto verso la fine dell’800 ma gli scavi sistematici ci furono solo nel 1911 ed oggi il complesso si trova a soli pochi chilometri dal centro cittadino.

La visita è curata dal GAN Gruppo Archeologico Napoletano cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento.

  • Appuntamento: Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2022 – turni di visita sabato 15 alle ore 15.00 e 16.45 e domenica 16, con turni di visita alle ore 11.00 e 12.45
  • Contributo: contributo 5 euro – bambini sotto i 13 anni gratis
  • Organizzazione: GAN Gruppo Archeologico Napoletano – obbligatoria la prenotazione sul sito ufficiale
  • Maggiori Informazioni e prenotazione obbligatoria Pagina Ufficiale GAN Gruppo Archeologico Napoletano

Sabato 15 ottobre – Il Complesso Monumentale Vincenziano alla Sanità

Il Complesso Monumentale Vincenziano nasce nel 1669, nell’antico Borgo Vergini di Napoli sui resti del convento trecentesco dei Padri Crociferi, ordine ospedaliero di origine medievale, le cui vestigia sono ancora riconoscibili nell’antica cripta. Nel ‘700 donazioni della nobiltà napoletana, permisero ai Missionari Vincenziani di ampliare il complesso con architetti di spicco come Michelangelo Giustiniani e Luigi Vanvitelli. I Padri, per conseguire la propria missione di evangelizzazione, arricchirono il proprio patrimonio spirituale con molteplici reliquie di martiri, realizzando una Cappella apposita per la loro custodia, la Cappella delle Reliquie, di architettura vanvitelliana, al cui interno è presente un’altra ampolla contenente il sangue di San Gennaro, patrono della città partenopea. Una bella visita che ci permetterà di conoscere la Chiesa, la cui pala d’altare rappresenta San Vincenzo de’ Paoli in gloria di Francesco De Mura e gli ambienti del Complesso visitando il Refettorio, con una straordinaria tela La Cena di Gesù dal ricco fariseo, del pittore napoletano Gerolamo Cenatiempo. Si andrà anche nella cosiddetta “Cappella d’Estate”, la Cripta medievale del Convento dei Padri Crociferi e che accoglie la sepoltura la sepoltura della Contessa Brandis di Staremberg, nobildonna del ‘700 importantissima per lo sviluppo architettonico vincenziano.

La visita è a cura di Megaride Art a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento.

  • Appuntamento: – ore 10,45 ingresso Complesso dei Vincenziani, via Vergini 51 di fronte al famoso Palazzo dello Spagnolo – inizio ore 11, termine ore 12,30-12,45 circa
  • Contributo: 12 euro a persona (Visita e donazione alla Chiesa)
  • OrganizzazioneMegaride Art– Prenotazione obbligatoria 348 114 9647 gradita via mail info@megarideart.com   
  • Maggiori Informazioni:  Pagina ufficiale Megaride Art

Sabato 15 e domenica 16 ottobre – Il Miglio Sacro alla Sanità

© Napoli da Vivere

Una straordinaria passeggiata che si chiama Il Miglio Sacro che ci porterà alla scoperta di luoghi bellissimi che si trovano nel giro di un miglio a partire dalle Catacombe di San Gennaro. Percorrere il Miglio Sacro significa andare alla scoperta delle bellezze del Rione Sanità, quel rione di Napoli dove hanno vissuto popoli diversi e dove un tempo passavano in carrozza papi, re e cardinali. Una visita guidata ed un percorso speciale che ci porterà in ben sei luoghi diversi e straordinari che ci faranno scoprire un altro e bellissimo volto nascosto della città. Si parte alle 9: 00 dall’ingresso delle Catacombe di San Gennaro, le grandi Catacombe di Napoli in Via Capodimonte 13 vicino alla Basilica del Buon Consiglio. La passeggiata termina nei pressi di Piazza Cavour dopo aver visitato ben sei straordinari luoghi di Napoli. Il tour dura circa 3 ore e 30 minuti.

Ecco le tappeCatacombe di San Gennaro,, Basilica di San Gennaro extra moenia, Basilica di Santa Maria della Sanità, Cripta delle Catacombe di San Gaudioso (esterno), Basilica di San Severo fuori le mura e Cappella dei Bianchi con visita esclusiva all’opera “Il figlio velato” di Jago, Palazzo Sanfelice e dello Spagnuolo.  Porta San Gennaro, con il dipinto di Mattia Preti da poco restaurato. Il tour termina nei pressi di P.zza Cavour

  • Appuntamento: L’appuntamento è alle ore 9:00 presso la biglietteria delle catacombe di San Gennaro in Via Capodimonte 13, accanto alla basilica del Buon Consiglio.
  • Contributo: € 17 intero /€ 10 per under 18 /€ 14 over 65 /gratis fino a 6 anni..
  • Organizzazione: Catacombe di Napoli – Le visite guidate saranno effettuate nel rispetto delle misure di prevenzione previste dall’emergenza. Mascherina obbligatoria – Obbligatoria la prenotazione: 081 744 3714     
  • Maggiori Informazioni Il Miglio Sacro alla Sanità

Le altre visite guidate da non perdere su Tiqets

Link a Tiqets affiliato

I tanti eventi del weekend selezionati da Napoli da Vivere 

© Napoli da Vivere

Napoli da Vivere  vuole offrire ai suoi lettori un’informazione ampia e diversificata dedicata agli eventi e alle cose da fare a Napoli e nelle vicinanze durante i weekend, Troverete per i fine settimana, oltre a questo post sulle visite guidate, anche i seguenti post:

© Napoli da Vivere 2022 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata. 

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2022/10/13/4-visite-guidate-a-napoli-cosa-fare-nel-weekend-dal-14-al-16-ottobre-2022/

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?