giovedì, 1 Dicembre, 2022
11.3 C
Napoli

4 visite guidate a Napoli: cosa fare nel weekend dal 4 al 6 novembre 2022

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Sempre in sicurezza le visite guidate a Napoli e in tutta la Campania con tanti eventi interessanti, perlopiù all’aperto, per scoprire, con degli esperti, i luoghi più belli della nostra terra

 

 Include contenuto sponsorizzato

Anche per questo weekend dal 4 al 6 novembre 2022 ci saranno delle belle visite guidate nei luoghi più belli di Napoli e della Campania, con passeggiate guidate che ci faranno conoscere i posti più particolari e straordinari della città e dei suoi magnifici dintorni.

Gli eventi sono proposti da associazioni che lavorano da anni sul territorio e che utilizzano brave guide e storici dell’arte per accompagnarci nei posti più belli della nostra terra.

Chiedete sempre informazioni sulle misure specifiche che verranno applicate per rispettare le normative per l’emergenza e prenotate ai numeri di telefono indicati delle associazioni per avere maggiori dettagli su quanto da loro proposto. Buon fine settimana a tutti

Tutti i giorni – LAPIS Museum, la storia di Napoli nel sottosuolo più bello della città

Ph Marcello Erardi

Nel cuore del centro storico di Napoli, cittadini e visitatori possono ammirare la meraviglia della Basilica della Pietrasanta, oggi LAPIS Museum, che si svela in tutto lo splendore del pregiato pavimento maiolicato, opera della nota bottega dei mastri riggiolari Donato e Giuseppe Massa, restaurato di recente.  Il Complesso, realizzato da Cosimo Fanzago nella prima metà del XVII secolo, ospita un evento da non perdere: CONVIVIA. Il gusto degli antichi, la mostra, in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, che è allestita nella cripta della basilica, oggi area archeologica. La mostra è l’occasione, grazie ai 150 reperti del MANN esposti, per conoscere le origini della nostra dieta mediterranea. Ma è il sottosuolo la vera meraviglia del LAPIS Museum. Una discesa di 35 metri permette ai visitatori di intraprendere un viaggio nel tempo a ritroso di 2000 anni lungo il percorso sotterraneo. Dai cavatori greci che hanno scavato le antiche cisterne nel IV secolo a.C., passando per gli ingegneri romani che le hanno inglobate in un sofisticato impianto acquedottistico. Tutto questo è raccontato nella visita al Museo dell’Acqua e al Decumano Sommerso, la parte di questi ambienti ipogei greco-romani utilizzata come ricovero antiaereo nel corso della seconda guerra mondiale. Il percorso è arricchito da installazioni come una bellissima luna piena, ma anche ologrammi di Gennaro e Michela, che raccontano la vita negli anni ’40, o la Sala dei bombardamenti, che riproduce i momenti vissuti da Napoli durante il secondo conflitto mondiale.

La visita è a cura di Lapis Museum a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento.

Appuntamento: tutti i giorni – aperto dalle 10.00 alle 20.00 (la mostra Convivia è accessibile fino alle 19.00), i turni di visita per il Museo dell’Acqua sono quattro: 10.30 – 12.30 – 16.30 – 18.30. per il weekend, festivi e ponti è raccomandata la prenotazione.

  • Contributo: Ticket intero 10 euro x visita accompagnata in gruppo. Possibili sconti famiglia, gruppi e altre riduzioni
  • OrganizzazioneLapis Museum Prenotazione consigliata – Consigliate scarpe comode e un coprispalle per le cavità – info e prenotazioni +39 081 192 30 565 – dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 14.00 (servizio WhatsApp sul numero sempre attivo) prenotazioni anche via mail,  indicando nome, giorno e orario di preferenza info@lapismuseum.com Lapis Museum
  • Maggiori InformazioniMuseo dell’Acqua e Decumano sotterraneo

Sabato 5 novembre – Il Giardino Segreto del Duca di Noja

Una speciale visita guidata e aperitivo per scoprire un luogo particolare. Partiremo da Piazza del Plebiscito, passeremo per la storica Paggeria di Corte, arriveremo su, a Pizzofalcone, fino a raggiungere lo storico Palazzo Carafa Duca di Noja all’interno del quale è ubicata la “Andrea Nuovo Home Gallery”. In parte residenza, in gran parte luogo espositivo, si trova all’interno di palazzo Carafa di Noja (1675) sulla collina di Pizzofalcone. Uno spazio intimo ma allo stesso tempo concepito per essere vissuto e visitato. Suddiviso su due livelli, ognuno con la propria personalità e valenza, sono allo stesso tempo interconnessi. Il piano superiore si affaccia su un suggestivo spazio aperto, un GIARDINO PENSILE, dove consumeremo un gustoso aperitivo con finger food di sartù di riso e tagliatelle fresche alla bolognese, dopo aver visitato la mostra di Alessandra Franco. Le opere di Alessandra Franco sono animate da uno sguardo ironico e critico verso il mondo e da un’ossessiva ricerca di espressione attraverso i colori, le fibre e i materiali. Uno dei linguaggi che contraddistinguono la sua produzione è senza dubbio, le animazioni tridimensionali nelle quali ogni sua ricerca trova diverse chiavi di lettura e di armoniche congiunzioni. Il Luna Park, il circo, i luoghi, gli scenari storici, palazzi, rocche e grandi superfici sono i supporti. Le sue performance con la tecnica del video mapping architetturale proiettano nello spazio opere di grandi dimensioni trasfigurando la percezione visiva ma anche quella cognitiva e sensoriale, e dunque, alterando l’espressione artistica che diviene multidimensionale. Partiremo da Piazza del Plebiscito, passeremo per la storica Paggeria di Corte, arriveremo su, a Pizzofalcone, fino a raggiungere lo storico Palazzo Carafa Duca di Noja all’interno del quale è ubicata la “Andrea Nuovo Home Gallery”

La visita è curata da Associazione Culturale Medea Art cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento.

  • Appuntamento: sabato 5 novembre ore 16, 00 a Piazza del Plebiscito Chiesa di San Francesco di Paola. Durata: 3 h circa
  • Contributo: Costo a persona: è di 25 euro, comprensivo di visita guidata e aperitivo. Ogni partecipante sarà dotato di auricolare sigillato
  • Organizzazione: Associazione Culturale Medea Art –prenotazione obbligatoria per posti limitati 3404778572
  • Maggiori Informazioni e prenotazioni: obbligatoria Pagina Ufficiale Associazione Culturale Medea Art

Domenica 6 novembre – Tour guidato pomeridiano alla scoperta degli Scavi Archeologici di Ercolano

Uno splendido itinerario guidato alla scoperta dell’antica di Ercolano, sepolta, come Pompei, dall’eruzione del 79. d.C. Condotti dalla nostra esperta guida potrete ammirare non solo le splendide Domus, recentemente restituite al pubblico (come la meravigliosa casa dei Cervi), ma anche i suggestivi fornici in cui giacciono le vittime dell’eruzione ed il poco noto ma altrettanto interessante Padiglione della Barca. Come Pompei, anche Ercolano si presenta come un piccolo gioiello dell’ archeologia.

La visita è curata da InsolitArt Tour a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento

  • Appuntamento: Domenica 6 novembre alle ore 15.00, davanti alla biglietteria degli scavi archeologici di Ercolano. Durata: 2h circa
  • Contributo: -10€ per gli Adulti – – 8€ per i ragazzi dai 6 ai 18 anni – fino ai 5 anni gratis La Quota di partecipazione comprende: Guida Turistica Autorizzata, assistenza, Ingresso agli scavi di Ercolano
  • OrganizzazioneInsolitArt Tour – Visita a Numero chiuso – Prenotazione obbligatoria e informazioni   telefono o WhatsApp – 329 2625153 – 349 3090636
  • Maggiori Informazioni:  Pagina ufficiale   InsolitArt Tour

Domenica 6 novembre – Dall’Anfiteatro al Macellum: sulle tracce dell’antica Puteoli

© Napoli da Vivere

Una bella visita guidata alla scoperta dei maggiori monumenti di epoca romana di Pozzuoli. Visiteremo il terzo anfiteatro più grande di Roma, dopo il Colosseo e l’anfiteatro di Capua, e dopo ci recheremo al porto per visitare dall’interno il grandioso Macellum; finalmente potremo ammirare da vicino particolari fondamentali per la storia del sito.

Le visita è curata da AssociazioneMisenum  a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento.

  • Appuntamento: Domenica 6 novembre ore 10.00 ingresso Anfiteatro di Pozzuoli, durata 2 ore e 30 circa
  • Contributo: – Contributo visita guidata 10 – euro/ minori di 17 anni – gratuito visita guidata + Costo ingresso anfiteatro Gratuito prima domenica del mese + costo ingresso Macellum 4 euro adulti ( 2 euro con biglietto anfiteatro)/ 2 euro minori
  • OrganizzazioneAssociazioneMisenum – evento a numero chiuso – Prenotazione obbligatoria e informazioni   3477776690/328 689 2886 anche Whatsapp (Ci riserviamo di annullare l’evento a causa di condizioni climatiche avverse o per il mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti)
  • Maggiori Informazioni:  Pagina ufficiale  AssociazioneMisenum

© Napoli da Vivere 2022 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

 

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2022/11/03/4-visite-guidate-a-napoli-cosa-fare-nel-weekend-dal-4-al-6-novembre-2022/

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?