giovedì, 1 Dicembre, 2022
11.2 C
Napoli

A Forio d’Ischia riaprono gli straordinari Giardini la Mortella

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Quest’anno gli straordinari Giardini festeggeranno 30 anni di apertura al pubblico e organizzeranno anche tantissimi eccezionali concerti. I giardini la Mortella sono un luogo straordinario e incantato che ci fa conoscere la bellezza dell’isola verde tra piante e fiori eccezionali

 

Riaprono alle visite al pubblico, dopo la pausa invernale, gli splendidi Giardini La Mortella di Forio d’Ischia tra lo splendore della natura primaverile con Camelie tardive e le prime fioriture delle Ninfee nei vari specchi d’acqua del giardino. Un luogo straordinario con fiori bellissimi e piante che arrivano da tutte le parti del mondo che sono state portate negli anni in questo incredibile giardino mediterraneo.

I Giardini La Mortella, Fondazione Walton, furono creati a partire dal 1956 dal famoso architetto paesaggista Russell Page su incarico della sig.ra Walton e sono divisi in due parti: un giardino più basso, nella Valle, ed un giardino superiore sulla Collina terrazzato con muri a secco.

Un luogo splendido che vale la visita tra lavande, gladioli, papaveri, camelie che vivono assieme a piante particolarissime che vengono da paesi lontani, dall’America all’Australia all’Africa, fino al Giappone, paesi cha hanno in comune solo un clima simile al nostro.

Al via anche gli appuntamenti musicali

Dal mese di aprile, con la riapertura del giardino, ripartiranno anche gli eventi musicali, che si terranno in genere nei weekend per un’interessante stagione dedicata alla musica da camera. Ci saranno appuntamenti musicali ogni week end fino ad Ottobre (escluso mese di Agosto), con giovani talenti italiani ed internazionali protagonisti della scena.

Ed anche quest’anno saranno tre le stagioni concertistiche: due dedicate alla musica da camera (primavera e autunno) ed un’altra alla musica sinfonica (giugno-luglio).

Le stagioni concertistiche 2022 ai Giardini La Mortella

  • 2 e 3 aprile – ore 1700 – Duo Dallagnese – 2 Pianoforti musiche di Schubert, Rachmaninoff
  • 9 e 10 aprile – ore 1700 – Trio Artio – Violino, v.cello, pf. musiche di Beethoven, Dvorak, Shostakowitsch
  • 16 e 17 aprile – ore 1700 – George Tarlton – Chitarra musiche di Scarlatti, Walton, Berkeley, Asencio
  • 23 e 24 aprile – ore 1700 – Duo S. Kim – M.R. Guenter – Violoncello e pianoforte musiche di Boccherini, Beethoven, Hindemith
  • 30 apr. e 1 mag. – ore 1700 – Duo M. Cimatti – M. Gaggini – Violino e pianoforte musiche di Mozart, Beethoven, Schumann
  • 7 e 8 maggio – ore 1700 – Quartetto Shaborùz – Archi musiche di Haydn, Beethoven
  • 14 e 15 maggio – ore 1700 – François-Xavier Poizat – Pianoforte musiche di Ravel, Strawinsky
  • 21 e 22 maggio – ore 1700 – Boidi Piano Duo – 2 Pianoforti musiche di Ravel, Liszt, Gershwin
  • 28 e 29 maggio – ore 1700 – Gabriele Strata – Pianoforte musiche di Chopin, Couperin, Satie, Dutilleux
  • 4 e 5 giugno – ore 1700 – Quartetto Alpha – Sassofoni musiche di Jenkins, Bizet, Piazzolla, Gershwin
  • 11 e 12 giugno – ore 1700 – Claudio Berra – Pianoforte musiche di Chopin, Schumann, Skrjabin
  • 18 e 19 giugno – ore 1700 – Duo E. Testa – F. Navelli – Violoncello e pianoforte musiche di Beethoven, Debussy, Boulanger, Brahms
  • 25 e 26 giugno – ore 1700 – Elia Cecino – Pianoforte musiche di Liszt , Schumann, Debussy, Bartok
  • 3 luglio – ore 17:30 – Trio Quaranta, Baroni, Capoferri – Trombone, chitarra, pf. musiche di Astor Piazzolla
  • 10 luglio – ore 17:30 – Francesco Scelzo – Chitarra musiche di Walton, Villa-Lobos
  • 17 luglio – ore 17:30 – Duo A. Parfitt – L. Traverso – Violoncello e pianoforte musiche di Beethoven, Prokofiev
  • 24 luglio – ore 17:30 – Duo F. Aiello – P. Caroli – Arpa e pianoforte musiche di Haendel, Dussek, Rolla, Debussy
  • 31 luglio – ore 17:30 – Luigi Borzillo – Pianoforte musiche di Rachmaninoff, Chopin, Lisz

Come visitare gli splendidi giardini: orari di visita e prezzi 

Il giardino sarà aperto come di consueto nei giorni Martedì, Giovedì, Sabato e Domenica dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso ore 18) con le tradizionali visite che si prolungano fino alla fine di Ottobre. Si può prenotare il biglietto al telefono al n. 081-986220, ma è anche possibile acquistarlo direttamente sul posto.

  • Ingresso giardino: € 12,00 – Intero – € 10,00 – Ridotto (Adulti oltre 70 anni, Ragazzi da 12 a 18 anni, Residenti dei Comuni dell’Isola d’Ischia) – € 7,00 – Bambini da 6 a 11 anni – Gratuito Bambini fino 5 anni e Disabili con attestato di invalidità oltre 51%
  • Ingresso concerto (include la visita del giardino): € 20,00 – Intero, € 15,00 – Ridotto Ragazzi da 12 a 18 anni Residenti dei Comuni dell’Isola d’Ischia – Ingresso Gratuito per disabili con attestato di invalidità oltre 51% (ingressi in base alla disponibilità dei posti)
  • Prenotazione nominale obbligatoria presso la biglietteria dei Giardini La Mortella, 
nei giorni di Martedì, Giovedì, Sabato e Domenica dalle 10 alle 18 o al telefono 081-986220.
  • Il concerto si svolge nella sala al chiuso e dura circa 60 min. Ingresso consentito solo su presentazione di Green Pass Rafforzato. E’ necessario indossare la mascherina FFP2 per tutta la durata del concerto con registro presenze per 14 giorni come richiesto dalla legge.
  • Maggiori informazioni – Fondazione William Walton e La Mortella – Via Francesco Calise 45, 80075, Forio (NA) – tel.: 081-986220, 081-98623 Contatti e informazioni:   Giardini La Mortella

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

 

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2022/04/29/a-forio-dischia-riaprono-gli-straordinari-giardini-la-mortella/

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?