sabato, 1 Ottobre, 2022
20.8 C
Napoli

A Palazzo Reale il gala “Won, Women of Naples”

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Donne che aiutano le donne. E’ questo il sottotitolo del Won (acronimo di Women of Naples) Gala dinner, che si terrà il 12 ottobre a Palazzo Reale. Il progetto è promosso dalla associazione Oromuto Onlus, nasce dal lavoro di Giada Filippetti, Amalia Giordano e Gennaro Bottigliero e si propone di premiare nel corso della serata con un assegno di 5mila euro le 5 migliori idee di start up al femminile. C’è tempo fino al 2 ottobre per presentare la candidatura compilando il form sul sito www.oromuto.it .

“Prima la pandemia, poi la crisi del gas, la guerra della Russia contro l’Ucraina e ancora, la siccità e le conseguenze della crisi climatica – si legge in una nota – sembra la tempesta perfetta, eppure non tutti sono stati colpiti allo stesso modo. Sicuramente le donne hanno pagato il prezzo più alto, in particolare con la pandemia e con il lockdown che le ha viste costrette a fronteggiare il peso della gestione della famiglia insieme con quello del lavoro e infatti meno della metà di loro è riuscita a tornare al lavoro dopo la pandemia”.

Secondo i promotori dell’inmiziativa “donna, e residente in Campania: è questo l’identikit della categoria più colpita dalla crisi economica determinata dalla pandemia: tra tutte le persone che hanno perso il lavoro nel 2020 in Campania, il 73% erano donne e a due anni di distanza il dato sull’occupazione femminile secondo l’Istat non è migliorato”.

Da qui la decisione di Oromuto ha deciso di dedicare un Gala e un progetto speciale alla raccolta fondi per finanziare le prime 5 imprese femminili campane in quartieri difficili, che vorranno essere supportate nella loro nascita e creazione con un mix di sostegni: economico e in servizi per l’avvio con l’ausilio di professionisti a disposizione del progetto.

Le ambassador della serata, giovani donne influenti, dall’impatto positivo e con un messaggio importante da dare al proprio seguito saranno: Nilufar Addati, napoletana e influencer da 1.5 milioni di follower presentatrice di due programmi tv: L’Arte in Cucina e Nilu Vista mare, appassionata di politica e temi sociali ha spesso utilizzato i suoi social per appelli sui diritti umani. Kyshan Wilson, londinese di nascita e napoletana di adozione ha debuttato nel ruolo di Kubra nella serie “Mare Fuori”, campione di sharing su Rai e Netflix ed è stata co-protagonista del film “Sotto il sole di Amalfi”. Fernanda Pinto, napoletana attrice teatrale in tourneé con Vincenzo Salemme e membro del gruppo comico digitale Casa Surace, seguitissimi sui social network da oltre 1 milione di follower. Mery Esposito,cabarettista, influencer, speaker radiofonica e attrice teatrale, è tra i volti più conosciuti a Napoli nell’industria dello spettacolo grazie anche ai suoi 700 mila followers su TikTok social sul quale pubblica numerosi sketch comici. Accanto a loro tanti altri ospiti speciali che animeranno la serata: il gruppo Casa Surace, Anna Capasso e la cantante e performer Bianca Atzei. Le candidature al progetto si possono inviare attraverso il sito  www.oromuto.it.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/09/22/news/a_palazzo_reale_il_gala_won_women_of_naples-366807140/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?