martedì, 6 Dicembre, 2022
14.9 C
Napoli

Aerei militari sfondano il muro del suono: paura nel Cilento

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Succede di nuovo. Aerei a bassa quota, il boato che spaventa i residenti questa volta nel Cilento. Sorpresi durante il pranzo dal rumore che sarebbe stato causato da due aerei militari che hanno sfondato il muro del suono.

I due boati si sono sentiti in quasi tutto il Cilento, da Castellabate ad Ascea, fino a Vallo della Lucania. Pochi minuti prima delle 14, quando due aerei dell’Aeronautica Militare hanno abbattuto il muro del suono provocando un rumore fortissimo che ha fatto tremare i vetri delle finestre. La gente è uscita in strada impaurita pensando a un terremoto, ma tra le tante segnalazioni c’è stato chi ha parlato di bombe e asteroidi caduti.

Si è invece trattato solo di un “bang sonico” che avviene quando gli aerei superano la velocità del suono. “Due velivoli Eurofighter Typhoon italiani – stando a quanto dichiarato da fonti dell’Aeronautica – avrebbero prestato assistenza a un aeroplano di altra nazionalità che si trovava in avaria radio”. Già nel 2018 molti comuni del Cilento furono turbati da un improvviso boato provocato “dal volo supersonico di due caccia dell’Aeronautica militare, impegnati nell’intercettazione e identificazione di un velivolo che aveva perso il contatto radio con gli enti del controllo dello spazio aereo”. Il boato fu udito nel Cilento e in alcune zone della Puglia.

E anche nell’agro nocerino sarnese nel 2020, cacciabombardieri a bassa quota nel 2019 su Salerno.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/10/06/news/aerei_militari_sfondano_il_muro_del_suono_paura_nel_cilento-368848065/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?