lunedì, 8 Agosto, 2022
34.1 C
Napoli

Aperto gratuitamente il sentiero n 4 del Parco del Vesuvio “Attraverso La Riserva Tirone”

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Un altro importante sentiero nel Parco Nazionale del Vesuvio aperto e percorribile liberamente per bellissime passeggiate tra la natura di questa grande riserva verde della Campania  


 

Rimarrà aperto ad accesso libero al pubblico fino al 31 dicembre 2022 lo straordinario sentiero n. 4 “Attraverso la Riserva Tirone” del Parco Nazionale del Vesuvio.

Il sentiero n. 4 del Vesuvio sarà accessibile per due giorni settimanali, il sabato e la domenica, dalle ore 9:00 alle ore 16:30, con ultimo ingresso ore 15:30. L’accesso, dal cancello della Via Vesuvio, è gratuito e non è al momento necessaria la prenotazione e lungo il sentiero saranno presenti le Guide del Parco Nazionale del Vesuvio.

Il sentiero “Attraverso la Riserva Tirone” è il 4* della rete costituita da 11 sentieri che attraversano il Parco Nazionale del Vesuvio e che consentono ben 54 Km di camminamento. Il sentiero n. 4 è un sentiero cosi detto natura a struttura circolare ed è lungo ben 11.260 metri, andata e ritorno, e raggiunge una quota Massima di 625 metri s.l.m. . Per percorrerlo tutto ci vogliono mediamente 6 ore a/r  ed è di difficoltà media, un percorso lungo e pendente, ma piacevole. Vi si accede solo dalla Strada provinciale Ercolano-Vesuvio.

“Attraverso La Riserva Tirone” nel Parco Nazionale del Vesuvio

Negli ultimi tempi il sentiero n. 4 è stato sottoposto ad interventi di stabilizzazione e consolidamento con la costruzione di tante e varie palificate e di muretti a secco. Il sentiero n 4 ha un tracciato, ampio e prevalentemente pianeggiante, e si sviluppa all’interno della Riserva Forestale Tirone-Alto Vesuvio, che si estende su un’area di circa 1.000 ettari.

Già entrando dal cancello di ingresso sì trova subito un fitto bosco di pino domestico,  e in  primavera nel sottobosco fioriscono diverse specie di orchidee selvatiche e varie specie tipiche della flora mediterranea come lentisco, mirto, alloro, fillirea, rosmarino. Nelle pinete della riserva ci sono vari alberi di leccio, una quercia sempreverde autoctona. Nella Riserva Tirone ci sono anche molte specie animali tra cui anche un grosso ed innocuo serpente con livrea bruno-giallo lucente.

Il sentiero offre anche alcune varianti ma percorrendo il sentiero principale si arriva al Piano delle Ginestre e da li si inizia a salire debolmente, fino a raggiungere la località Baracche Forestali. Se si procede lungo il sentiero, senza deviare a sinistra, si raggiungere il tratto più suggestivo dell’itinerario, tra vari spazi ombreggiati e spazi aperti, con ampi scorci sul Golfo di Napoli e sulle pendici del maestoso Gran Cono.

Scarica la Carta dei Sentieri del Parco Nazionale del Vesuvio

Tante novità dal Parco Nazionale del Vesuvio

vesuvio escursione

 © Napoli da Vivere – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Per informazioni: sentiero4@epnv.it

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2022/04/29/aperto-gratuitamente-il-sentiero-n-4-del-parco-del-vesuvio-attraverso-la-riserva-tirone/

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?