lunedì, 27 Settembre, 2021
25.5 C
Napoli

Arriva Pompeii Card, il nuovo biglietto annuale per visitare gli scavi

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Un biglietto valido un anno. Con ingressi gratuiti e illimitati sia in tutta l’area archeologica che nei siti periferici. Così Pompei rinnova il suo rapporto coi visitatori, introducendo la nuova “MyPompeiiCard”, tessera che apre gli scavi ad habitué e appassionati. Una abbonamento tutto nuovo, in partenza dal 12 luglio, che sostituirà il vecchio “Pompei 365” proponendo un prezzo molto più basso: 35 euro (rispetto agli 80 precedenti), o 8 per gli under 25.

L’accesso sarà valido per tutti i siti del Parco archeologico. Quindi: Pompei, Villa di Poppea ad Oplontis (Torre Annunziata), Antiquarium e Villa Regina, Ville di Stabia e e Museo archeologico di Libero D’Orsi nella Reggia di Quisisana. “L’idea – dice il direttore Gabriel Zuchtriegel – è di far vivere il sito dando spazio a una pluralità di forme di fruizione, dalla classica visita alla passeggiata, dalla contemplazione di un monumento o di un’opera particolare alla partecipazione a eventi o incontri che organizziamo negli scavi.

I membri della community “MyPompeii” saranno informati in anteprima sia sulle novità che sull’attività ordinaria e straordinaria dei siti. Potranno inoltre interagire con lo staff e fornire suggerimenti e proposte L’abbonamento è disponibile online al sito www.ticketone.it, con ritiro alle biglietterie di  Porta Marina, Piazza Esedra e Piazza Anfiteatro.

Saranno escluse dall’offerta le iniziative non gestite dal Parco e non comprese nella bigliettazione o nella programmazione  ordinaria. Tra le iniziative in corso del periodo estivo, la card consentirà la visita gratuita diurna    ai granai del Foro civile.

“L’abbonamento – conclude Zuchtriegel – è molto più di un biglietto annuale: vuol dire  far parte di una comunità internazionale di persone che vivono e sostengono il sito di Pompei, una comunità di cui abbiamo bisogno oggi più che mai, perché rappresenta un valore di coinvolgimento e di sostenibilità. “

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/07/10/news/arriva_pompeii_card_il_nuovo_biglietto_annuale_per_visitare_gli_scavi-309813743/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?