sabato, 1 Ottobre, 2022
20.8 C
Napoli

Bacoli, famiglia positiva chiude negozio: il Comune consegna la spesa a casa

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Tutti positivi al Covid: mamma, papà e due bimbi. Chiusi in casa in isolamento e costretti a chiudere temporaneamente l’attività di famiglia, con nuove difficoltà economiche. A Bacoli accade però che la richiesta d’aiuto di una famiglia, affidata a un messaggio commovente recapitato al sindaco, faccia breccia nell’amministrazione comunale. Che ha provveduto ad acquistare e consegnare alla famiglia una spesa di aiuti alimentari e di dolci per i due bambini contagiati.

“Vedere i loro volti felici, seppur in foto, è stato meraviglioso”, racconta il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione – Un piccolo sollievo, frutto di un’opera di solidarietà”. A Bacoli, centro dell’area flegrea, è molto attivo il Centro Raccolta Alimentare, gestito dal Comune attraverso i servizi sociali, in stretta sinergia con le associazioni del territorio: tende una mano alle famiglie in difficoltà, un numero in consistente incremento negli ultimi anni. “C’è ancora da soffrire in questa pandemia che sembra non finire mai ma noi ci siamo e continueremo ad aiutare tutti. – aggiunge il primo cittadino – Per i vaccini, per i tamponi (il Comune ha varato delle speciali card farmaceutiche a beneficio delle famiglie e delle persone meno abbienti, ndr), per gli aiuti alimentari, per le quarantene. Siamo una famiglia. Un unico popolo, un’unica comunità. Insieme, stiamo lottando da due anni. Ed insieme ne usciremo fuori. Chi ha bisogno, sarà sempre aiutato. Sempre”.

 

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/01/11/news/bacoli_famiglia_positiva_chiude_negozio_il_comune_consegna_la_spesa_a_casa-333458582/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?