giovedì, 1 Dicembre, 2022
11.3 C
Napoli

Camminata tra gli Olivi, Capri racconta il suo oro verde

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Da Piazzale Orrico, sulla via della Grotta Azzurra, per quattro chilometri di meraviglia, fino a via Pino, alla confluenza della via del Faro. Una passeggiata guidata attraverso il paesaggio costiero anacaprese, sul versante occidentale dell’isola, dove si alternano zone a macchia mediterranea, oliveti abbandonati e oliveti recuperati, messi in produzione.

Anche Capri partecipa alla sesta edizione della giornata nazionale “Camminata tra gli olivi”, prevista per domenica 30 ottobre ad Anacapri. A organizzarla l’Associazione Nazionale Città dell’olio in collaborazione col Comune di Anacapri e l’associazione L’Oro di Capri. Al termine della camminata naturalistica si terrà una degustazione guidata, con l’amaro e il piccante dell’Oro di Capri che ispirano dolci. 

Un tempo, del resto, su tutta l’isola l’attività dei frantoi era frenetica: solo ad Anacapri c’erano più di dieci macine e gli olivi crescevano rigogliosi soprattutto nella valle di Mesola e lungo la Migliera. L’olio e i suoi sottoprodotti erano una fonte di sostentamento usata un po’ per tutto: alimentazione, illuminazione, sapone, merce di scambio.

“Se i nostri genitori riuscivano ad avere un profitto da questo patrimonio, sarebbe giusto che anche i nostri figli riuscissero ad averne”, spiega Pierluigi Della Femina, presidente dell’associazione “L’oro di Capri”, che ha negli ultimi anni avviato il recupero di un’attività tradizionale intrisa di valori identitari, contribuendo – sottolinea – “a ridisegnare l’identità della comunità locale, ad incrementare i legami sociali e il rapporto con la natura”.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/10/26/news/camminata_tra_gli_olivi_capri_racconta_il_suo_oro_verde-371809043/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?