domenica, 5 Dicembre, 2021
11.7 C
Napoli

Camorra: figlio boss Sandokan, Casalesi votarono Cosentino

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Nicola Schiavone, figlio del boss Francesco detto Sandokan, per anni ai vertici del clan dei Casalesi, ha deposto questa mattina davanti ai giudici della Corte d’Appello di Napoli, nel processo di secondo grado per concorso esterno in associazione a delinquere di stampo mafioso a carico di Nicola Cosentino, ex sottosegretario all’Economia, condannato in primo grado a nove anni.

E Schiavone ha confermato che nel 2005, alle elezioni provinciali di Caserta, il clan votò compatto per Cosentino, a Casal di Principe e nei comuni limitrofi. L’ex boss ha poi confermato le accuse già avanzate in un altro processo a carico di Cosentino, quello nato dall’inchiesta ‘Principe e la scheda ballerina’, in cui l’ex sottosegretario e’ stato assolto in Appello.

“Cosentino aveva interesse al centro commerciale voluto dal clan”, ha detto. Schiavone ha infine confermato anche che lo zio, Francesco Schiavone detto Cicciariello, voleva uccidere Cosentino perche’ non si era presentato a un appuntamento.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/04/14/news/camorra_figlio_boss_sandokan_casalesi_votarono_cosentino-296483790/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?