domenica, 13 Giugno, 2021
20.5 C
Napoli

Come sarà il lungomare di Napoli: ecco le novità e il progetto

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Si trasformerà completamente il lungomare di Napoli, una delle strade più belle del mondo, nel tratto che va da Piazza Vittoria al Molosiglio. Il nuovo progetto esecutivo disegna come sarà alla fine dei lavori e tutto quello che si dovrà realizzare

 

 

La notizia del giorno è che è stato  completato e consegnato il progetto esecutivo per ristrutturazione del Lungomare di Napoli nel tratto compreso tra Piazza Vittoria e il Molosiglio, la notizia è stata annunciata sulla pagina Facebook del Vice Sindaco del Comune di Napoli. Un bel progetto, dal titolo “Riqualificazione ciclo-pedonale del Lungomare di Napoli“, che è stato realizzato a seguito di una gara internazionale di progettazione dalla R.T.P studio Discetti Servizi Integrati di Ingegneria e Tecno In S.p.A. e che prevede una radicale trasformazione di questo bellissimo tratto del lungomare napoletano.

Parliamo infatti della zona che parte da Piazza Vittoria e, passando davanti ai grandi alberghi, all’ex Facoltà di Economia e Commercio, allo stupendo Castel Dell’Ovo e alla caratteristica zona del Borgo Marinari e poi prosegue con la fontana del Gigante detta anche dell’Immacolatella con un panorama che spazia da Palazzo Reale al Vesuvio, e arriva fino ai giardini del Molosiglio raccordandosi poi alla zona in rifacimento del Molo Beverello. Un tratto importante della nostra città che assumerà un aspetto completamente diverso.

Come sarà il nuovo lungomare di Napoli

Il progetto esecutivo consegnato è quello che sarà usato per l’indizione della gara dei lavori e ci mostra cosa dovrà essere realizzato. Il lavoro è il punto finale di un lungo percorso amministrativo e autorizzativo con tutti gli enti preposti ed è l’immagine futura di come sarà il nuovo lungomare.

I lavori che saranno banditi, sulla base del progetto esecutivo, prevedono la sostituzione dell’attuale pavimentazione in asfalto con una in pietra lavica etnea, con inserti di pietra di trani, e la ridefinizione della sede stradale, confermando la pista ciclabile, due corsie carrabili e l’ampliamento dei marciapiedi lato edifici.

Non mancheranno la rifazione di spazi pubblici, anche attraverso nuovi elementi di arredo urbano quali panchine, sedute e spazi verdi.

Per il nuovo lungomare si prevede infatti:

  • due corsie per i veicoli riservate ai soli i mezzi autorizzati, dei residenti, dei veicoli diretti agli alberghi, alle autorimesse e dei mezzi autorizzati per il carico e lo scarico delle merci;
  • uno spazio attrezzato da destinare a pista ciclabile;
  • una serie di aree di sosta pubbliche, caratterizzate da inserti di pietra di trani e attrezzate con nuovi elementi di arredo quali panchine, sedute e spazi verdi.
  • l’ampliamento dei marciapiedi lato edifici.

Un progetto esecutivo definitivo, dunque, che sarà la base per l’indizione della gara per ricostruire uno dei lungomari più belli del mondo.

Maggiori informazioni – pagina facebook Vice Sindaco di Napoli

Foto – Facebook Vice Sindaco di Napoli

Foto – Facebook Luigi De Magistris

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2021/05/27/come-sara-il-lungomare-di-napoli-ecco-le-novita-e-il-progetto/

Cosa fare in città

Archivi