domenica, 19 Settembre, 2021
27.6 C
Napoli

Comunali Napoli, Hugo Maradona in campo con Maresca: “Non sono Diego, non parlo di politica”

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

“Io sono Hugo Maradona, non sono Diego”. Si arrabbia il fratello del Pibe de Oro. È il suo giorno, la presentazione della candidatura al Comune come capolista di “Napoli capitale”, nella coalizione di Catello Maresca, il candidato a sindaco del centrodestra. C’è lo stadio che porta il nome di Maradona, la Curva B alle sue spalle. Hugo reagisce male quando gli si chiede se “sfruttare” il suo cognome non sia una operazione politica poco degna nei confronti di colui che è riconosciuto come il Dio del calcio. “Io voglio solo lavorare con i bambini – spiega il fratello di Maradona – Non parlo di politica, parlo solo di calcio. Voglio donare una, due, tre ore ai bambini. Non sono molto adatto a parlare… “.

Maresca gli dà manforte: “La politica ci abitua spesso a polemiche inutili, dovremmo invece ringraziare Hugo”. Tra Maradona e la sua corsa al Comune – elezioni fissate il 3 e 4 ottobre con un decreto firmato ieri – c’è l’ostacolo della cittadinanza italiana: pratica ferma da tempo, fanno sapere i legali. È stato chiesto da Maresca e dall’eurodeputato Enzo Rivellini, a capo della lista “Napoli capitale”, un appuntamento al prefetto per accelerare l’iter della cittadinanza.

“Sembra avere tutti i requisiti – spiega Maresca – risiede da piu di 10 anni qui, ha sposato una napoletana, ha due figli. C’è solo un problema di tempi burocratici…”. Rivellini consegna a Hugo la maglia di “Napoli capitale” col numero ” 9 e mezzo” perché “il dieci non lo si dà più a nessuno “, in omaggio a Diego, e sottolinea: “Hugo si candida con le preferenze, non ha chiesto prebende o paracadute. I napoletani se lo vogliono in Comune devono votarlo. Non è una candidatura tra i bloccati o i nominati come i tanti che sono in parlamento che oggi lo criticano”.

Dopo Maradona per Maresca ieri l’incontro con Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia, partito che sostiene l’ex pm. Ad accogliere il leader azzurro, le donne che compongono la lista, i consiglieri regionali. Si racconta di una telefonata ieri con Silvio Berlusconi che avrebbe promesso all’ex pm di farsi vedere a Napoli in campagna elettorale e il massimo sostegno del partito. Tant’è che l’ex Cavaliere avrebbe detto: ” Via dal partito chi non vota Forza Italia e Maresca”.

Si fa notare ieri l’assenza dei parlamentari azzurri e soprattutto dell’area che ruota intorno alla famiglia Cesaro: il senatore Luigi ( coinvolto in indagini per presunte collusioni con i clan, ndr) e il figlio Armando, ex consigliere regionale. “Mai con un Cesaro sul palco”, aveva detto Maresca a inizio campagna elettorale. E nel partito c’è malcontento per le mosse di Cesaro jr, accusato addirittura di intelligenza col nemico del centrosinistra, in città e in altri Comuni napoletani. Tajani getta acqua sul fuoco: “Luigi Cesaro è in parlamento, Armando no. Non credo che Armando voglia andare a perdere dall’altra parte. Non mi risulta ci siano azioni contro Forza Italia. C’è stato un rinnovamento, un nuovo coordinatore a Napoli. La dialettica interna c’è in tutti i partiti, non siamo una caserma”.

Un ramoscello d’ulivo giustificato dal peso della truppa dei parlamentari vicini a Cesaro – se ne contano 4 – in vista dell’elezione del nuovo presidente della Repubblica. “Napoli è la capitale del Sud – conclude Tajani – merita un impegno da parte nostra. Maresca è un magistrato serio, non ha mai utilizzato il potere per raggiungere altri obiettivi ma solo per cercare la verità. Tutte le sue inchieste sono state contrassegnate da serietà ” . E Tajani scherza: “Così togliamo anche il problema del rapporto coi magistrati. Vogliamo la riforma della giustizia ma non siamo contro i giudici”.
 

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/08/04/news/comunali_napoli_hugo_maradona_in_campo_con_maresca_non_sono_diego_non_parlo_di_politica_-312886770/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?