giovedì, 27 Gennaio, 2022
6.5 C
Napoli

Costiera amalfitana, l’isolotto di Eduardo De Filippo acquistato da due imprenditori di Positano

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Era il “Buen Retiro” di Eduardo De Filippo. Amava quello “scoglio” poco al largo di Nerano, dove era solito soggiornare nei pochi attimi di pausa tra una tournee e l’altra. Ora l’Isolotto d’Isca, ad appena 500 metri di bracciate dal Fiordo di Crapolla trova nuovi proprietari.

La località è stata infatti venduta dagli eredi di Luca De Filippo agli imprenditori positanesi Giacomo Cinque e Riccardo Ruggiti, già proprietari della società Antica Sartoria e acquirenti del Palazzo Doria D’Angri a Napoli (proprio quello da cui si affacciò Garibaldi per annunciare l’Unità d’Italia).

Ancora sconosciute le cifre della trattativa, che ha richiesto molto tempo: si parla di almeno dieci milioni. Eduardo comprò il piccolo isolotto a metà anni Cinquanta da Vittorio Astarita, figlio del noto banchiere di Meta, Tommaso. L’area, fino ad allora meta di cacce esclusive a tordi e conigli, custodiva resti romani (ancora visibili due ninfei affacciati sulla costa) e una grossa cisterna. Il piccolo approdo moderno, ancora oggi attivo, fu progettato dall’ingegner Mario Pacifico.

Ora l’idea è trasformare il posto in un resort di lusso per fortunati turisti benestanti, che potranno osservare da vicino i luoghi in cui soleva passeggiare Eduardo, circondati dal mare più affascinante della Campania, tronfio di storie e leggende.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/11/09/news/costiera_amalfitana_l_isolotto_di_eduardo_de_filippo_acquistato_da_due_imprenditori_di_positano-325719480/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?