giovedì, 1 Dicembre, 2022
11.3 C
Napoli

De Luca: “In Campania i medici No Vax non saranno ammessi nei reparti”

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

La decisione di riammettere in servizio i medici non vaccinati è “sbagliata, irresponsabile e soprattutto mistificatoria”, secondo il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, che nella consueta diretta Facebook del venerdì ribadisce che i medici no vax “non saranno ammessi nei reparti. Abbiamo il dovere di tutelare i nostri pazienti – conclude – soprattutto i più fragili”.

De Luca torna all’attacco sul decreto del Governo e parla di “argomenti truffa”, come i “4mila medici che si possono riportare negli ospedali per contrastare la crisi drammatica del personale ospedaliero. E’ una truffa, è un falso – sostiene De Luca – le 4mila unità si riducono al 50%, perché la metà sono andati in pensione in questi due anni. In questo 50% residuo i medici ospedalieri sono una infima minoranza, la gran parte sono liberi professionisti, odontoiatri, infermieri, personale amministrativo”.

Con questo messaggio, inoltre, secondo De Luca il Governo “ha tolto valore e presa al completamento della campagna di vaccinazione. Con quale credibilità puoi invitare a fare la quarta dose – si domanda – quindi il secondo richiamo, per la popolazione anziana e fragile? E’ una decisione che scoraggia le vaccinazioni, che offende i medici che hanno fatto il proprio dovere in maniera rigorosa e si sono vaccinati, i cittadini che si sono vaccinati e i pazienti”.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/11/04/news/de_luca_in_campania_i_medici_no_vax_non_saranno_ammessi_nei_reparti-372929491/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?