mercoledì, 12 Maggio, 2021
19.2 C
Napoli

Delitto di Avellino, l’omicida accusa la fidanzata: “Suo il piano per sterminare la famiglia”

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

E’ il giorno della verità per Elena e Giovanni, i due fidanzati che avrebbero immaginato di sterminare la famiglia di lei che si opponeva alla loro relazione sentimentale. Un piano diabolico che ha portato solo alla morte del padre della diciottenne Elena, Aldo Gioia, ucciso a coltellate dal 23enne Giovanni Limata mentre dormiva sul divano nell’appartamento al quinto piano al civico 253 del Corso Vittorio Emanuele di Avellino.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/04/25/news/delito_di_avellino_l_omicida_accusa_la_fidanzata_suo_il_piano_per_sterminare_la_famiglia-298054454/?rss

Cosa fare in città

Archivi