giovedì, 18 Agosto, 2022
25.6 C
Napoli

Derubato in casa dalla badante, 95enne chiama i carabinieri e fa bloccare la donna

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

VIBONATI. È entrata di nascosto a casa dell’anziano che assisteva come badante, gli ha coperto il volto con un lenzuolo e gli ha portato via il portafoglio con 750 euro. Ma l’anziano, un nonnino di 95 anni, è riuscito a riconoscerla e l’ha fatta bloccare dai carabinieri. È accaduto a Villammare, piccola frazione del Comune di Vibonati, dove i carabinieri della locale stazione, coordinati dal maresciallo Massimiliano Castellino, hanno denunciato a piede libero alla procura di Lagonegro per furto aggravato una 48enne del posto, con alle spalle già precedenti specifici. La badante – stando alla ricostruzione degli investigatori – sarebbe entrata all’improvviso nell’abitazione senza farsi vedere dall’anziano, poi con un lenzuolo avrebbe coperto il volto dell’anziano per evitare che assistesse al furto. Ma il nonnino, per fortuna ancora arzillo nonostante l’età, è riuscito a riconoscerla e, appena accortosi del furto, ha avvisato i familiari e i carabinieri. La donna, invece, dopo il colpo, è tornata all’interno dell’abitazione, ha spalancato le finestre e, pensando di non esser stata scoperta, ha tentato di simulare un furto. “Correte sono entrati i ladri” ha urlato. Poi, però, sono arrivati i carabinieri che dopo gli accertamenti di rito l’hanno deferita all’autorità giudiziaria. E ora dovrà rispondere del reato di furto, con l’aggravante di essersi approfittata delle precarie condizioni del proprio assistito.
 

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/11/01/news/derubato_in_casa_dalla_badante_95enne_chiama_i_carabinieri_e_la_fa_bloccare-324622624/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?