martedì, 6 Dicembre, 2022
17.6 C
Napoli

Domani riapertura del cimitero monumentale di Poggioreale fatte salve le zone sequestrate

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Come noto, con successive Ordinanze n. 1285 e 1286, rispettivamente del 17 e 18 ottobre 2022, il Cimitero Monumentale di Napoli è stato chiuso all’accesso, a seguito del crollo parziale dell’edificio funerario denominato Bianchi della SS. Resurrezione di N.S. Gesù Cristo dell’omonima Arciconfraternita. Tali Ordinanze richiamavano la necessità di poter compiere, nelle migliori condizioni possibili, le necessarie verifiche, mirate cioè anche ad individuare eventuali cedimenti del suolo (anche in considerazione del precedente crollo del 5 gennaio scorso, che ha interessato altre Arciconfraternite).

Nello specifico, sia la parte non crollata della medesima Arciconfraternita Bianchi della SS. Resurrezione di N.S. Gesù Cristo, sia le cinque Arciconfraternite circostanti, sia il muro perimetrale al confine con il fondo Zevola, non manifestano segni di cedimento fondale.

Conclusesi oggi le dette verifiche, si è pervenuti alla conclusione che la perimetrazione già tracciata dell’area sequestrata e/o interdetta sia idonea a preservare la pubblica incolumità. Pertanto, alla luce di tali risultanze, nonché in considerazione del fatto che l’Ordinanza n. 1286 del 18 ottobre 2022 esplicava i propri effetti sino alla giornata di venerdì incluso, si rappresenta che l’accesso al Cimitero Monumentale sarà ripristinato a decorrere da domani, 22 ottobre 2022, fatte salve le zone sequestrate e/o interdette riportate nella seguente planimetria.

Fonte: https://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/46154

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?