domenica, 13 Giugno, 2021
20.5 C
Napoli

I Mercati della Terra di Slow Food nel Parco Archeologico di Ercolano con prodotti a Km 0

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Un mercato di prodotti a km zero sotto l’egida di Slow Food dal produttore al consumatore, con  prezzi giusti e metodi di produzione sostenibili per l’ambiente. Il mercato si svolgerà una volta al mese, in sicurezza

 

Ben 7 incontri da domenica 6 giugno fino a dicembre 2021 nel Parco Archeologico di Ercolano con I Mercati della Terra, un’iniziativa in collaborazione con Slow Food che presenta ottimi prodotti agroalimentari a km zero.

ercolano 2

L’evento si terrà una volta al mese nei giardini di Parco Maiuri con un open market dove i visitatori del Parco e i cittadini del territorio potranno acquistare prodotti a km zero sotto l’egida di Slow Food dai produttori locali che presenteranno alimenti di qualità direttamente ai consumatori, garantendo prezzi giusti e metodi di produzione sostenibili per l’ambiente.

Un modo per preservare la cultura alimentare delle comunità locali e contribuire a difendere la biodiversità. L’evento è organizzato da Slow Food e la Cooperativa Sociale Giancarlo Siani, membri dell’ATS Parco Maiuri, con la quale il Parco Archeologico ha sottoscritto una convenzione

I Mercati della Terra di Slow Food a Ercolano

I Mercati della terra sono un’iniziativa internazionale lanciata da Slow Food che sarà ripetuta ad Ercolano nelle  prime domeniche di ogni mese ed in particolare nei giorni 4 luglio, 1 agosto, 5 settembre, 3 ottobre, 7 novembre e 5 dicembre 2021 con apertura dalle ore 09.30 fino alle ore 13.00.

Presso il Mercato della Terra ci saranno circa venti produttori dell’area vesuviana e della Campania selezionati da Slow Food tra i piccoli agricoltori e i produttori artigianali con una dimensione aziendale che assicura alimenti di qualità.

Gli stand verranno distribuiti sui prati di Parco Maiuri, garantendo la libera circolazione delle persone con un sufficiente distanziamento fisico. Per le normative vigenti i prodotti alimentari saranno esclusivamente venduti, senza prevedere la degustazione (a meno che non siano proposte delle soluzioni in monoporzione preconfezionate e sigillate).

Il programma previsto potrà subire variazioni. Si consiglia di controllare ogni mese sui siti ufficiali

Maggiori informazioni

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2021/06/04/i-mercati-della-terra-di-slow-food-nel-parco-archeologico-di-ercolano-con-prodotti-a-km-0/

Cosa fare in città

Archivi