martedì, 6 Dicembre, 2022
17.5 C
Napoli

Inaugurata, presso il Commissariato di Secondigliano, “la stanza rosa di Lino”

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

𝗜𝗻𝗮𝘂𝗴𝘂𝗿𝗮𝘁𝗮 𝗽𝗿𝗲𝘀𝘀𝗼 𝗶𝗹 𝗖𝗼𝗺𝗺𝗶𝘀𝘀𝗮𝗿𝗶𝗮𝘁𝗼 𝗦𝗲𝗰𝗼𝗻𝗱𝗶𝗴𝗹𝗶𝗮𝗻𝗼, 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗽𝗿𝗲𝘀𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗱𝗶 𝘁𝘂𝘁𝘁𝗲 𝗹𝗲 𝗶𝘀𝘁𝗶𝘁𝘂𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶, “𝗹𝗮 𝘀𝘁𝗮𝗻𝘇𝗮 𝗿𝗼𝘀𝗮 𝗱𝗶 𝗟𝗶𝗻𝗼”, 𝗱𝗲𝗱𝗶𝗰𝗮𝘁𝗮 𝗮𝗹𝗹’𝗮𝗰𝗰𝗼𝗴𝗹𝗶𝗲𝗻𝘇𝗮 “𝗽𝗿𝗼𝘁𝗲𝘁𝘁𝗮” 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗱𝗼𝗻𝗻𝗲 𝗰𝗵𝗲 𝘃𝗼𝗴𝗹𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗱𝗲𝗻𝘂𝗻𝗰𝗶𝗮𝗿𝗲 𝗹𝗮 𝘃𝗶𝗼𝗹𝗲𝗻𝘇𝗮 𝘀𝘂𝗯𝗶𝘁𝗮.

La stanza rosa prende il nome e vuole essere riconoscimento alla memoria di Pasquale, detto “Lino”, Apicella, l’assistente della Polizia di Stato del commissariato di Secondigliano, caduto in servizio il 27 aprile 2020. Realizzata con il contributo dell’associazione di promozione sociale Associazione “Forti Guerriere”, lo spazio messo a disposizione dalla Polizia di Stato, volge lo sguardo e l’attenzione alle donne e ai minori vittime di violenza.

“𝘈𝘭𝘵𝘳𝘰 𝘪𝘮𝘱𝘰𝘳𝘵𝘢𝘯𝘵𝘦 𝘱𝘢𝘴𝘴𝘰 𝘷𝘦𝘳𝘴𝘰 𝘭𝘢 𝘤𝘰𝘴𝘵𝘳𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘪 𝘶𝘯 𝘢𝘳𝘨𝘪𝘯𝘦, 𝘴𝘦𝘮𝘱𝘳𝘦 𝘱𝘪𝘶̀ 𝘢𝘭𝘵𝘰 𝘦 𝘳𝘦𝘴𝘪𝘴𝘵𝘦𝘯𝘵𝘦, 𝘢𝘭 𝘥𝘪𝘭𝘢𝘨𝘢𝘳𝘦 𝘥𝘦𝘨𝘭𝘪 𝘦𝘱𝘪𝘴𝘰𝘥𝘪 𝘥𝘪 𝘷𝘪𝘰𝘭𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘢𝘪 𝘥𝘢𝘯𝘯𝘪 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘥𝘰𝘯𝘯𝘦 𝘦 𝘥𝘦𝘪 𝘭𝘰𝘳𝘰 𝘧𝘪𝘨𝘭𝘪, 𝘤𝘩𝘦 𝘯𝘦𝘭𝘭𝘢 “𝘴𝘵𝘢𝘯𝘻𝘢 𝘥𝘪 𝘓𝘪𝘯𝘰” 𝘵𝘳𝘰𝘷𝘦𝘳𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘶𝘯 𝘭𝘶𝘰𝘨𝘰 𝘢𝘤𝘤𝘰𝘨𝘭𝘪𝘦𝘯𝘵𝘦, 𝘤𝘩𝘦 𝘱𝘰𝘴𝘴𝘢 𝘳𝘦𝘯𝘥𝘦𝘳𝘦 𝘪𝘭 𝘮𝘦𝘯𝘰 𝘥𝘰𝘭𝘰𝘳𝘰𝘴𝘰 𝘱𝘰𝘴𝘴𝘪𝘣𝘪𝘭𝘦 𝘪𝘭 𝘱𝘦𝘳𝘤𝘰𝘳𝘴𝘰 𝘤𝘩𝘦 𝘭𝘦 𝘪𝘯𝘥𝘶𝘤𝘢 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘥𝘦𝘯𝘶𝘯𝘤𝘪𝘢”, afferma l’assessora Emanuela Ferrante.

Fonte: https://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/46293

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?