lunedì, 8 Agosto, 2022
30.9 C
Napoli

Irpinia: vescovo e prete positivi dopo il ritiro spirituale, venti parroci in isolamento

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Un vescovo e un prete positivi e venti sacerdoti in quarantena in Irpinia. E’ il bilancio di un ritiro spirituale che si era tenuto nei giorni scorsi a Camaldoli in Toscana. I religiosi sono tornati tutti presso le rispettive abitazioni dove resteranno in isolamento, tranne don Claudio Lettieri, 53 anni, parroco di Flumeri e Trevico che dopo aver accusato i sintomi del Covid è stato ricoverato in ospedale ad Arezzo dove è risultato positivo.

Il vescovo di Ariano Irpino-Lacedonia, don Sergio Melillo, ha scoperto di essere positivo quando era già in isolamento a casa ad Ariano di ritorno dal ritiro. L’alto prelato sta bene ma ha già disposto la sospensione delle attività in diverse parrocchie della diocesi di Ariano Irpino-Lacedonia, dove non si terranno le messe della domenica per l’assenza dei sacerdoti. In apprensione in particolare le comunità di Flumeri e Trevico dove svolge la sua attività pastorale il parroco don Claudio Lettieri.

Una ventina in totale i sacerdoti, provenienti da vari comuni della diocesi di Ariano Irpino-Lacedonia tra cui Vallata, San Nicola Baronia, Anzano di Puglia, Carife, Grottaminarda, San Sossio Baronia che hanno preso parte al ritiro. Fra questi anche un non vaccinato negativo al primo test e ora tutti in quarantena al ritorno nei rispettivi paesi, dove è stata sospesa ogni attività parrocchiale in attesa di un secondo tampone.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/11/13/news/irpinia_vescovo_e_prete_positivi_dopo_il_ritiro_spirituale_venti_parroci_in_isolamento-326259927/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?