lunedì, 4 Luglio, 2022
28.2 C
Napoli

Ischia, il liceo sarà intitolato all’archeologo Giorgio Buchner

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

A lui si deve la preziosa riscrittura della preistoria e della storia remota dell’isola d’Ischia, con la fondazione di Pithekoussai, tra le prime colonie della Magna Grecia. E ora alla memoria dell’archeologo tedesco Giorgio Buchner, morto proprio a Ischia nel 2005, sarà intitolato il liceo dell’isola.

Il ministero dell’Istruzione, attraverso l’Ufficio scolastico regionale, ha infatti dato parere favore per l’intitolazione dell’istituto: era il tassello che mancava a un iter avviato negli anni scorso attraverso un sondaggio ufficiale tra studenti e licei, chiamati a scegliere tra cinque nomi illustri della storia dell’isola. Il nome di Buchner, cui si deve peraltro il ritrovamento della Coppa di Nestore, uno degli esempi più antichi di scrittura greca e il primo frammento noto di poesia conservato nella sua stesura originale, era risultato il più votato. Nei mesi scorsi anche la giunta comunale di Ischia aveva espresso parere favorevole.

Nato a Monaco di Baviera, Buchner si trasferì a Ischia fin da giovane seguendo la scelta del padre Paul, un illustre naturalista che aveva cominciato a frequentare il golfo di Napoli nel 1909, costruendosi, nel 1927, una casa sulla collina di Sant’ Alessandro, a pochi metri dal porto. Parallelamente alle sue straordinarie scoperte – celebri su tutte quelle nella necropoli di San Montano, a Lacco Ameno – fin dal 1957 concepì l’idea di dotare l’ isola di un Museo archeologico e geologico, impresa che portò  nel 1999 all’apertura  del Museo di Villa Arbusto, che ancora oggi è fortemente ispirato al suo ‘fondatore’.

“Siamo orgogliosi e contenti – commenta la dirigente scolastica Assunta Barbieri – per la nuova intitolazione, che chiude un iter avviato quando ero presidente del consiglio d’istituto e il dirigente del liceo era Gianpietro Calise. Buchner ha portato alla luce l’origine nobile della nostra isola, dedicando gran parte della sua vita agli scavi archeologici sull’isola. Ritengo – aggiunge la dirigente – che il suo esempio, e in particolare l’appassionata curiosità verso il sapere, possa essere illuminante per i nostri studenti e che la nuova intitolazione del liceo possa aiutare a far crescere la consapevolezza dell’identità culturale di Ischia e spingere a preservare con sempre maggior convinzione il patrimonio che ci appartiene, e che è spesso sottovalutato”.

Soddisfatto anche il sindaco di Ischia, Enzo Ferrandino: “Questa è l’ennesima dimostrazione che il ricordo e la sincera riconoscenza a Buchner da parte dell’isola d’Ischia non si scalfiscono nel tempo”.
 

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/11/27/news/ischia-328071573/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?