martedì, 2 Marzo, 2021
17.5 C
Napoli

La Nave Amerigo Vespucci compie 90 anni: fu costruita a Castellamare di Stabia

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

90 anni ma non li dimostra. L’Amerigo Vespucci, la nave più bella del mondo, fu costruita e poi varata dai Cantieri Navali di Castellammare di Stabia il 22 febbraio 1931. Un vanto e simbolo indiscusso della marineria italiana nel mondo.

 

Era il lontano 22 febbraio 1931 e, presso il Regio Cantiere Navale di Castellamare di Stabia, fu varata la splendida nave Amerigo Vespucci, la nave più bella del mondo, e la più antica ancora in servizio della Marina Militare Italiana.

La costruzione della nave iniziò il 12 maggio 1930 e fu varata il 22 febbraio 1931 con la signora Elena Cerio come madrina del varo. Pochi mesi più tardi il 26 maggio 1931 fu consegnata alla Regia Marina e il 6 giugno sempre del 1931 la nave entrò in servizio come Nave Scuola aggiungendosi alla gemella Cristoforo Colombo.

Amerigo Vespucci, la nave più bella del mondo

L’Amerigo Vespucci è una Nave a Vela con motore ed è l’orgoglio della flotta italiana, applaudita e visitata in tutti i porti del mondo che la nave visita nelle sue campagne di addestramento degli ufficiali della Marina Italiana.

Tre grandi alberi verticali, quello di trinchetto, di maestra e di mezzana che dispiegano al vento le splendide vele che le danno un aspetto maestoso, da vera Regina dei Mari, ammirata e rispettata in tutto il mondo: un vero orgoglio per l’Italia e la sua Marina.

90 anni di onorato servizio

Ancora oggi, dopo 90 anni, la Vespucci solca i mari di tutto il mondo come una grande e bella scuola per trasformare le persone in marinai, facendoli lavorare in perfetta sincronia come un unico equipaggio. Dal varo la Amerigo Vespucci si è fermata solo 4 volte, un anno per la guerra e altri tre per lavori, ed e ha attraversato i mari di tutto il mondo, ammirata ed omaggiata, da gente di tutti i continenti che accorre nei porti di tutto il mondo al suo arrivo.

Il suo motto è “Non chi comincia ma quel che persevera” attribuito a Leonardo Da Vinci e, ogni anno, solca ancora i mari del mondo per formare ben 130 ragazze e ragazzi dell’Accademia navale che si arrampicano sui 54 metri dell’albero maestro per governare i 2.635 metri quadrati di vele di questa splendida nave che continua a portare loro e 264 uomini e donne che formano l’equipaggio in giro per il mondo.

I festeggiamenti virtuali in Campania

Dal giorno 22 febbraio sul sito del portale “Libero ricercatore” ci sarà un filmato di auguri per la Amerigo Vespucci realizzato in collaborazione da L’associazione nazionale Marinai d’Italia, Gruppo “M.O.V.M. Luigi Longobardi” di Castellammare di Stabia, il portale informativo della Città di Castellammare, “Libero ricercatore”, le maestranze dello stabilimento Fincantieri di Castellammare di Stabia e gli studenti dell’Istituto nautico “Nino Bixio”, di Piano di Sorrento.

Maggiori informazioni sulla Nave Amerigo Vespucci

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2021/02/21/la-nave-amerigo-vespucci-compie-90-anni-fu-costruita-a-castellamare-di-stabia/

Cosa fare in città

Archivi