martedì, 6 Dicembre, 2022
17.6 C
Napoli

Napoli, Colao: “L’obesità genera un’infiammazione cronica”

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

“Quando c’è un cronico eccesso di nutrienti, cioè si mangia troppo e male, il tessuto adiposo va incontro a modificazioni adattative”. Annamaria Colao, ordinaria di Endocrinologia alla Federico II e presidente del congresso “Opera” (Obesity Programs of nutrition, education, research, assessment of the best treatment) che, dalle 10 di stamane e fino a giovedì, si terrà all’Excelsior: “Questa condizione genera un’infiammazione cronica”.

Coinvolge organi e apparati?
“Ed è tra le principali responsabili dell’aumento delle malattie croniche non trasmissibili” .

Opera ha anche uno slogan “ScoprEndo, cibEndo, nutrEndo”.
“Perché è articolato in tre sessioni. La prima è sulle nuove linee di ricerca. A partire dall’Health city institute: inaugurato un mese fa, si occupa della salute nelle città. Al contrario di fine ‘800, oggi la migrazione è in senso inverso: si scappa verso la campagna alla ricerca di una vita migliore”.

In città la salute peggiora?
“E l’obesità ne è una conseguenza. Vivere in città è diventato morbigeno proprio per l’aumento di obesità e diabete: c’è poco spazio per l’esercizio fisico, e questo favorisce la sedentarietà. Nella stessa sessione si discuterà della suscettibilità alle infezioni associata all’obesità. Accade anche con quella da Covid, in più con una ridotta risposta ai vaccini. “Cibendo” invece riguarda i nutrienti che modificano il nostro sistema endocrino. In particolare, se non rispettiamo i bioritmi, alteriamo il rilascio ormonale, non consentendo la rigenerazione notturna. La mattina è il momento migliore per consumare zuccheri”.

Perché, professoressa Colao?
“Il pancreas produce rapidamente insulina e utilizza meglio gli zuccheri, supportato dal movimento del mattino per andare a scuola o al lavoro”.

Altri ormoni innescati dal cibo?
“Quelli che inducono la sazietà. Come il neuropeptide Y (NPY) rilasciato dopo un pasto”.

E infine “nutrEndo” ?
“È la sessione coordinata dl professor Luigi Barrea dedicata alle nuove linee della nutrizione. Come la dieta chetogenica (priva di zuccheri) o il digiuno intermittente che diventa stile di vita antinfiammatorio”.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/04/26/news/colao_lobesita_genera_uninfiammazione_cronica-346948073/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?