giovedì, 22 Aprile, 2021
12.8 C
Napoli

Napoli, il rito pagano del giovedì Santo: zuppa delivery e birra “mare e cozze”

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

È la prima birra artigianale fermentata con le cozze. Una Mussel Stout stravagante, pensata per accompagnare un rituale pagano: quello della zuppa di cozze nel giovedì Santo di Pasqua a Napoli. “Birra, Mare e Cozze” è prodotta dallo storico locale di via Foria ‘A figlia d”o Marenaro, con cozze del Mediterraneo selezionate. In bocca, note di nocciola e frutta matura si sposano con una buona sapidità e lieve umami, il tutto supportato da una leggera gasatura. Gradazione alcolica 5,3 % vol. per 0,33 litri.

È una stout studiata appositamente con il birrificio artigianale dei giovani “Birra Bellazzi” per accompagnare la zuppa di cozze dello storico locale che affonda le sue radici a metà del Novecento  a due passi dall’Orto Botanico. A certificare l’uso di materie prime di grande qualità, è anche il riconoscimento “Alta qualità” assegnato dall’Università Federico II di Napoli. 

Anche quest’anno la tradizione della zuppa di cozze più famosa al mondo si fa resiliente con il servizio di delivery: consegna a domicilio per tutta Napoli con prenotazioni aperte (WhatsApp: +393312310910) dalla mattina del Giovedì Santo. Possibilità di prenotare pure l’asporto. Un click e sarà possibile anche acquistare una box “L’oro di Napoli” dove si potranno inserire tutti prodotti per prepararla homemade con le freselle e l’olio rosso al peperoncino fatti direttamente dal ristorante. Tra i protagonisti di questa Pasqua, ci sono anche il tortano e la pastiera.

“Abbiamo fatto tesoro di questo lungo periodo tra lockdown forzato in zona rossa e le aperture alternate per studiare nuovi prodotti – racconta l’imprenditrice Assunta Pacifico, di recente premiata da Coldiretti -, senza fermarci un momento. La birra artiginale è un prodotto che fa parte della nostra tradizione: da sempre, la beviamo con i taralli, in abbinamento alla pizza, o come aperitivo. Non poteva mancare la nostra interpretazione e doveva essere originale”.

 

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/03/27/news/napoli_giovedi_santo_zuppa_a_domicilio_e_birra_mare_e_cozze_-294056592/?rss

Cosa fare in città

Archivi