martedì, 28 Settembre, 2021
21 C
Napoli

Napoli, Maresca: “Rivoluzione in macchina manageriale comunale con occhio a competenze”

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

“Il mio programma non è un libro dei sogni ma è costruito come un serio business plan che dice realisticamente cosa, come e quando vogliamo fare grazie all’apporto delle grandi professionalità con cui lo abbiamo costruito e per essere messo a terra chiede una forte capacità e partecipazione manageriale. La città deve potenziare i servizi e metterli al centro dello sviluppo nel quale è determinante anche il Porto.” Lo ha detto Catello Maresca, intervenuto questa mattina al primo degli incontri di Manageritalia Campania con i candidati sindaci alla città di Napoli. L’incontro, oltre ai presenti limitati per il covid, ha avuto un vasto seguito nello streaming online.

Ad una specifica domanda sul brand Napoli Maresca ha detto “Il calcio, il Napoli e Maradona sono uno straordinario vantaggio competitivo e di marketing territoriale che dobbiamo mettere a frutto a livello di attrazione e anche a livello sociale. Diego è stato a tutti gli effetti un napoletano e questo dobbiamo metterlo molto più a fattor comune e vogliamo portare il calcio e lo sport nelle periferie. Per questo pensiamo a una scuola di calcio che con il nome di Diego Maradona serva a coinvolgere i giovani e riqualificare le periferie”.

“Napoli è per Manageritalia una città importante per aumentare la managerialità nel territorio e in tutto il Sud – ha detto Mario Mantovani, presidente Manageritalia – passando a un modello di sviluppo più centrato su imprese strutturate e quindi su una managerialità che faccia sistema e metta questo a favore di tutte le pmi e dell’intero territorio. Servono anche qui come, dice nel suo programma Maresca, “manager della complessità”, cosa che peraltro i veri manager sono per antonomasia”.

Chiudendo l’incontro il presidente di Manageritalia Campania Ciro Turiello ha detto: “Facciamo questi incontri con tutti i candidati ribadendo la nostra terzietà, ma rafforzando l’impegno a collaborare come sempre e più di sempre anche con la prossima amministrazione comunale. I manager della città e del territorio, che devono aumentare come numero proprio per poter costruire insieme un forte e strutturale sviluppo, ci chiedono tutti i giorni di contribuire anche fuori dalle aziende e di farlo mettendo in campo oltre alla loro disponibilità anche le loro competenze”.

L’incontro, moderato dal noto giornalista Antonio Corbo, è stato seguito in streaming da un folto pubblico ed è visibile sui seguenti canali: Youtube: https://www.youtube.com/user/Manageritalia1, Facebook https://www.facebook.com/Manageritalia/. I prossimi appuntamenti, trasmessi sempre in diretta sui canali Manageritalia, sono Gaetano Manfredi (18 settembre ore 10,30), Alessandra Clemente (22 settembre ore 19,15), Antonio Bassolino (29 settembre ore 16,30)

Fonte: https://www.adnkronos.com/napoli-maresca-rivoluzione-in-macchina-manageriale-comunale-con-occhio-a-competenze_7KhjhtgvIjD1WvGdfDJ5EK

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?