martedì, 26 Ottobre, 2021
19.4 C
Napoli

Napoli, nessuna e centomila: un libro con racconti di 50 scrittori gratis con La Repubblica

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Sarà distribuito di nuovo gratuitamente giovedì 4 febbraio 2021 nelle edicole assieme al quotidiano “La Repubblica” il libro “Napoli, nessuna e centomila” di Ottavio Ragone e Conchita Sannino con i racconti inediti di 50 scrittori sulla nostra città

Torna di nuovo nelle edicole gratuitamente il libro di “Repubblica” giovedì 4 febbraio 2021 dopo il successo della prima edizione uscita il 28 gennaio e andata subito esaurita nonostante le 20.000 copie disponibili. Il 4 febbraio saranno a disposizione altre 10.000 in omaggio acquistando il quotidiano “La Repubblica”.

“Napoli, nessuna e centomila” ci propone i racconti inediti di 50 scrittori italiani e stranieri, “ognuno distante dal precedente, sempre di enorme successo”

Nel libro di “Repubblica”, realizzato in collaborazione con la Fondazione Premio Napoli e con l’editore Guida, il volume, troveremo racconti inediti di prestigiosi autori quali Abdilatif Abdalla, Ali Charour, Roberto Andò, Viola Ardone, Franco Arminio, Sara Bilotti, Maurizio Braucci, Massimo Cacciapuoti, Nanni Cagnone, Ruggero Cappuccio, Antonella Cilento, Maurizio de Giovanni, Doris Dörrie, Rosario Esposito La Rossa, Antonio Franchini, Raffaele La Capria, Peppe Lanzetta, Marina Lewycka e Donald Sassoon, Marãm al- Masri, Lorenzo Marone, Giuseppe Montesano, Enzo Moscato, Natsuo Kirino, Marino Niola, Antonella Ossorio, Valeria Parrella, Antonio Pascale, Gian Piero Piretto, Fabio Pisano, Andrea Pomella, Pier Luigi Razzano, Patrizia Rinaldi, José Vicente Quirante Rives, Davide Rondoni, Manlio Santanelli, Roberto Saviano, Igiaba Scego, Jean- Noël Schifano, Adania Shibli, Piera Ventre, Yu Hua.

“Napoli, nessuna e centomila”, un’operazione culturale di grande valore

Aldo Ricci

Ben 240 pagine con foto a colori con i racconti di 50 prestigiosi autori in un testo che si ispira, a “Dadapolis”, di Fabrizia Ramondino e Andreas Friedrich Müller, pubblicato da Einaudi 33 anni fa, un bellissimo “collage” di brani di protagonisti della letteratura mondiale e osservatori, che nel corso dei secoli avevano scritto di Napoli.

Valeria Parrella

“Napoli, nessuna e centomila” è un’antologia di cinquanta scrittori, saggisti e poeti contemporanei tra i più prestigiosi, italiani e stranieri, che descrivono Napoli ciascuno con un punto di vista originale e autentico, senza cadere nei luoghi comuni ma cercando di cogliere gli aspetti profondi della città.

Un libro che appassiona, un testo nato in rete, dalla collaborazione di “Repubblica” con alcune delle grandi istituzioni culturali che ci sono in città, l’Università Federico II, l’Orientale, gli istituti Goethe e Cervantes. Ognuno ha portato il proprio contributo in collaborazione con gli altri.

La prefazione è del direttore di “Repubblica” Maurizio Molinari, con un saggio di Matteo Palumbo e le riflessioni di Domenico Ciruzzi, Alfredo Guardiano, Rossella Paliotto.

“Napoli, nessuna e centomila” si troverà in edicola giovedì 4 febbraio 2021 in tutta la Campania in abbinamento con il quotidiano “Repubblica”.

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2021/02/01/napoli-nessuna-e-centomila/

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?