sabato, 25 Giugno, 2022
29.6 C
Napoli

Napoli, ospedale San Paolo: stop al pronto soccorso per Ortopedia, Pediatria e Neurologia

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Pronto soccorso del San Paolo, porte sbarrate per Ortopedia, Neurologia e Pediatria. Inequivocabile la disposizione emanata ieri della direzione sanitaria: l’accesso interdetto non riguarda solo i privati cittadini bisognosi di diagnosi e cure urgenti, ma anche il 118 a cui è stato vietato il trasferimento nell’ospedale di Fuorigrotta dei malati, dalle 14 alle 20 e dalle 20 alle 8 del giorno successivo. Tanto per intendersi, chi si rompe una gamba o è colpito da un ictus potrà essere assistito solo di mattina.

Per altri orari, cioè di pomeriggio e di notte, potrà probabilmente rivolgersi solo al Cardarelli, ormai ridotto a cattedrale nel deserto della sanità cittadina. Dopo le dimissioni del primario Giuseppe Monteleone che, ieri, aveva rivolto attraverso Repubblica un durissimo j’accuse ai vertici dell’Asl Napoli 1 centro (il manager Ciro Verdoliva e la direttrice sanitaria Mariella Corvino), il San Paolo è stato costretto ad adottare il drastico penalizzante provvedimento.

“Si comunica che per sopraggiunte criticità inerenti le notevoli carenze di personale… non sarà possibile gestire situazioni di emergenza/ urgenza h/ 24”. D’altronde il copione degli stop ripetuti non è nuovo in città, la chiusura di ben 5 pronto soccorso e, la mancanza di medici e infermieri, stanno facendo precipitare la sanità campana. Le parole di Monteleone non lasciano spazio agli equivoci. “Non mi hanno voluto ascoltare – ripete il primario dimissionario – da anni avevo lanciato l’allarme, nessuno ha risposto agli appelli. E perciò ieri ho ipotizzato la chiusura del mio reparto appena a giugno, quando me ne sarò andato.In tre non è possibile mandare avanti l’attività operatoria e assicurare la copertura dei turni di pronto soccorso. Mi dispiace molto, non è così che avrei voluto concludere la mia carriera nel pubblico, dopo quasi 40 anni di servizio”.

Intanto i sindacati sono sul piede di guerra. Per martedì prossimo – lo sottolinea il Nursind degli infermieri – è stato indetto un sit- in per le11,30 davanti all’ospedale a cui sono stati invitati a partecipare anche i cittadini. Il manifesto affisso l’altro ieri preannunciava il rischio-chiusura “anche per l’ospedale San Paolo”. E ieri sulla vicenda del primario è intervenuto duramente anche Michele Saccomanno, presidente dell’Ascoti, il sindacato nazionale degli ortopedici e traumatologi: “Stiamo assistendo a un’esplosione prevedibile.

Il coraggio del collega Monteleone che decide di lasciare un ruolo di prestigio ma di enorme responsabilità, è uno schiaffo in piena faccia a chi ad ogni richiesta di aiuto si è voltato dall’altra parte. La dirigenza dell’Asl e il presidente De Luca mostrano insensibilità oggettiva nei confronti di una richiesta di salute che in estate aumenterà enormemente per l’incremento della traumatologia. E tutto questo aggraverà le liste d’atesa che il Covid ha reso infinite”.

Tra l’altro, non sarebbero solo Ortopedia, Neurologia e la Pdediatria in affanno: l’Urologia non sarebbe messa meglio, insiste il Nursing che parla di “situazione drammatica per una scelta scellerata dei direttori sanitari precedenti che hanno ridotto l’attività chirurgica facendo allungare lla lista d’attesa anche dei pazienti oncologici”. Intanto la Asl, starebbe per intraprendere azioni punitive nei confronti del primario a cui, contesta l’affermazione di “aver vinto un concorso”: Monteleone, avrebbe presentato solo i titoli, risultando primo, e poi li avrbbe ritirati. Sul fonte personale c’è però una novità: sono stati assunti a tempo indeterminato 113 rianimatori. Il manager Verdoliva: “Mi ritengo soddisfatto, dopo tutte le difficoltà incontrate negli ultimi anni per la grave carenza di specialisti in Anestesia e Rianimazione (e non solo)”.
 

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/05/20/news/san_paolo_stop_al_pronto_soccorso_per_ortopedia_pediatria_e_neurologia-350371348/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?