giovedì, 30 Giugno, 2022
29.7 C
Napoli

Nel Potentino una cima del monte Sirino porterà il nome di Fabio Limongi: così Lauria omaggia la guida escursionistica scomparsa un anno fa

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

La montagna è stata la sua vita e il suo destino. Si chiamerà “Fabio Limongi” una delle cime della catena montuosa del Sirino, attualmente senza nome, ricadente nel territorio del comune di Lauria (Potenza), nel Lagonegrese. L’amministrazione comunale ha deciso di ricordare e omaggiare così il 49enne che il 27 gennaio dello scorso anno ha perso la vita sul monte Sirino, scivolando da una parete rocciosa durante un’escursione.

Una fatalità. Guida escursionistica, istruttore di sci, gestore di impianti sciistici, tecnico di elisoccorso per il soccorso Alpino e speleologico della Basilicata, Fabio era un attento conoscitore dei posti in cui per anni ha condotto esperti o semplici appassionati alla scoperta di un territorio troppo spesso sconosciuto e che lo scalatore sapeva raccontare anche sui social.

Fabio faceva sognare con le immagini di tramonti mozzafiato in cima alle vette più alte, il caffè fumante in mezzo al nulla, le radure imbiancate, i sorrisi, le pause dopo la fatica sulla neve brillante. Raccontava con amore la montagna lucana ma elargiva anche consigli sulle precauzioni necessarie prima di avventurarsi: controllare il meteo, valutare le proprie capacità tecniche e fisiche, oltre alle proprie conoscenze montane.

Lo aveva fatto anche qualche giorno prima del tragico incidente, dopo aver soccorso due escursionisti a Castelsaraceno, sempre nel potentino. “La montagna è una cosa seria”, diceva. Così seria che i suoi insegnamenti sono indelebili in chi cerca di portarli avanti: altri escursionisti esperti, maestri di sci, ma anche semplici compagni di viaggio con cui ha condiviso un pezzo di strada. Il suo profilo Facebook è ancora lì, attivo, a ricordare quanto  c’è da fare per promuovere e rendere il turismo di montagna in Basilicata punto strategico per l’economia regionale. Di tanto in tanto appare il ricordo di qualcuno: una foto, una frase, un ringraziamento, perfino un appello, in un dialogo senza tempo.

La delibera di giunta del Comune di Lauria sull’intitolazione della montagna del Sirino a Fabio Limongi, su proposta del sindaco Gianni Pittella, è stata votata all’unanimità. “Fabio con la sua determinazione, ha consentito a chiunque di poter vivere esperienze indimenticabili nel maestoso comprensorio del massiccio del monte Sirino  – sono le parole dell’amministrazione comunale – .Fabio con la sua caparbietà, il suo carisma e la sua disponibilità, è riuscito, con la sola forza dell’amore che nutriva per la nostra terra, a valorizzarla. Fabio ha incarnato conoscenza, rispetto e salvaguardia dell’ambiente naturale. Era ciò che trasferiva a chi si avvicinava al multiforme mondo della montagna e della natura che sfociava in cura dell’anima”.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/01/17/news/basilicata_nel_potentino_una_cima_del_monte_sirino_portera_il_nome_di_fabio_limongi_cosi_lauria_omaggia_la_guida_escursioni-334232052/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?