martedì, 6 Dicembre, 2022
14.2 C
Napoli

Pasqua in Campania, da Sorrento a Procida è il giorno delle processioni. E al Pallonetto c’è la Via Crucis

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Incappucciati, e con le mascherine. Rigorosamente Ffp2. La fede e il rito oltre il colpo di coda (si spera) della pandemia. Dopo due anni di black-out obbligato la Campania torna a rievocare la passione di Cristo, attingendo al fascino ultrasecolare delle sue tradizioni in un crescendo emotivo che ha attraversato la notte trascorsa e abbraccerà il venerdì santo.

La religione diventa teatro e i fedeli si vestono da figuranti, indossando con orgoglio gli abiti del rito, insieme a quel dispositivo di protezione individuale che celerà smorfie e sorrisi. E se non si sono spente le polemiche per il divieto del vescovo della diocesi di Nocera Inferiore-Sarno, Giuseppe Giudice, che ha detto no alle celebrazioni (ispirando un manifesto funebre in cui lo si accusa di “aver ucciso e oltraggiato le nostre feste patronali”), nel resto della regione l’attesa è finita.

Suggestioni a Sorrento: dopo la processione “bianca”, che stanotte ha coinvolto fedeli incappucciati vestiti con un saio bianco, arriva quella “nera”. Appuntamento alle 20,30, vestono di scuro sia gli incappucciati che la Madonna, il rito tocca le principali vie del centro.

Risuona di canti antichi il paesino di Minori, dove all’alba va in scena la processione penitenziale dei Battenti: figuranti vestiti di bianco e cinti da una corda, la via Crucis è raccontata col cosiddetto tono ’e ngoppe. All’imbrunire il Cristo Morto attraversa le vie del paese, percorso illuminato da lumini e fiaccole, spiagge comprese. Anche ad Amalfi protagonisti i canti dei Battenti: file di incappucciati seguono, al tramonto, la statua del Cristo Morto. Fiaccole e bracieri a partire dalla Cattedrale: spettacolo e suggestione.

Tra i sindaci non manca apprensione: a Sant’Anastasia un’ordinanza ricorda ai Battenti della Madonna dell’Arco e ai fedeli le restrizioni anti-contagio; a Benevento Mastella richiede «attenzione e cautela», oltre alle mascherine. Qui la Processione del Cristo Morto parte alle 20.

A Sessa Aurunca, nel Casertano, la processione dei Misteri è accompagnata dai falò nel centro del paese, percorso dai Confratelli incappucciati con il caratteristico andamento a “cunnulella”.
A Ischia si annuncia il pieno di turisti: Forio ospita, stasera, la Passione di Cristo dell’associazione Actus Tragicus. Sul sagrato della chiesa del Soccorso prendono forma l’Ultima cena, il processo a Gesù e la crocifissione. Domenica c’è la corsa dell’Angelo: la statua dorata dell’angelo, che annuncia alla Madonna la resurrezione, corre per tre volte sul corso, tra le ali di folla, finché a questa non cade il velo del lutto. Un rito analogo nella vicina Lacco Ameno.

Torna a Procida la Processione del Cristo Morto e dei Misteri, con i manufatti artistici ispirati ad episodi della Bibbia e realizzati con cartapesta, legno e materiali poveri. Dalle 7,30 i figuranti portano a braccio, tra i saliscendi dell’isola, 30 tavole, un racconto originale di Vecchio e Nuovo Testamento con riferimenti all’attualità: l’evento è organizzato dalla Congregazione dell’Immacolata dei Turchini, coinvolte le associazioni “L’isola dei Misteri”, “I ragazzi dei Misteri” e “Venerdì Santo”.

A Napoli il Pallonetto di Santa Lucia farà da sfondo, alle 20 di stasera, alla Via Crucis presieduta dall’arcivescovo di Napoli, monsignor Mimmo Battaglia. Il tema del rito strizza l’occhio, stavolta, alla stretta attualità (“Con i giovani per la pace”): raduno è a Palazzo Santa Lucia, poi il corteo sale verso la collina di Pizzofalcone, fino alla parrocchia di San Marco di Palazzo, in piazza Santa Maria degli Angeli.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/04/15/news/campania_da_sorrento_a_procida_e_il_giorno_delle_processioni_e_al_pallonetto_ce_la_via_crucis-345539232/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?