martedì, 28 Settembre, 2021
21 C
Napoli

Ravello Festival, De Luca contro Saviano: “Nessun martire”

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

“C’è stata una polemica sgangherata in relazione a Ravello dove si è montato un caso sul nulla e rispetto al quale la politica non c’entra niente”. Vincenzo De Luca, governatore della Campania, ha dedicato un passaggio della sua diretta del venerdì alle polemiche sorte a seguito dello stop alla presenza dello scrittore Roberto Saviano al Ravello Festival, con le conseguenti dimissioni del presidente della Fondazione, lo scrittore Antonio Scurati.

“La cosa più imbarazzante è stata questa – ha spiegato De Luca – si è verificata una diversità di opinioni tra il consiglio di amministrazione e il consiglio di indirizzo della Fondazione rispetto al presidente della Fondazione. Questo è il fatto, la politica non c’entra niente”.

“E’ stata una diversità di opinioni degli organi dirigenti della Fondazione che hanno voluto rimarcare la differenza fra un festival della musica e un marchettificio, sono due cose completamente diverse”. De Luca ha spiegato inoltre di aver trovato “imbarazzanti alcuni commenti di alcuni esponenti politici, che a mio parere farebbero bene prima di aprire bocca di informarsi, e farebbero meglio a mostrare rispetto per gli organismi dirigenti di una Fondazione per i componenti di quegli organismi. Ma siccome non ho tempo da perdere – ha aggiunto – mi fermo qui, avrò modo di parlare in maniera dettagliata e puntigliosa di questa vicenda nella quale non ci sono stati Martiri di Belfiore, ma piccoli personaggi”.

De Luca ha anche citato, in un passaggio precedente del suo intervento, il festival “Salerno letteratura” in corso nella sua città, Salerno: “Sta avendo un grande successo, abbiamo la presenza di personalità di grande rilievo nazionale e internazionale”. Ieri il festival “Salerno letteratura” era stato citato da Roberto Saviano che, in un video pubblicato su Twitter con il quale tornava sulla polemica sorta in merito alla sua partecipazione al Ravello Festival, segnalava, nel programma di “Salerno letteratura”, la presenza di Roberto De Luca, ex assessore del Comune di Salerno e figlio del governatore campano Vincenzo De Luca.

Fonte: https://www.adnkronos.com/ravello-festival-de-luca-contro-saviano-nessun-martire_7vuN6Ox1eqQseeWACjQbqx

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?