sabato, 15 Maggio, 2021
11.9 C
Napoli

Riaperto al pubblico il parco della Villa Floridiana di Napoli con aree visitabili dopo anni

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Riaperto dal 21 aprile 2021 al pubblico il grande parco della Villa Floridiana di Napoli che si presenta di nuovo ai visitatori dopo un intervento riordino e manutenzione del verde con molti viali e aree verdi chiusi da anni e riaperti. Riaperto e ripulito anche il Tempietto ionico nell’area del Belvedere, con l’eccezionale panorama sul Golfo.

 

Riaperto a Napoli da mercoledì 21 aprile 2021 il grande parco della Villa Floridiana del Vomero che si presenta di nuovo al pubblico dopo un intervento riordino e manutenzione del verde.

Un primo intervento che ha riguardato la pulizia e la rimozione di tronchi e rami caduti, fogliame e parti secche, e che ha consentito, in attesa del restauro complessivo, la riapertura al pubblico di numerosi viali chiusi da anni e di ampliare di molto l’area verde percorribile.

Gli orari di apertura del Parco del Vomero e i tanti viali riaperti

Il parco della Villa Floridiana di Napoli, dopo la temporanea chiusura disposta per tutte le aree pubbliche, rimarrà aperto tutti i giorni, a esclusione del martedì, dalle 8.30 alle 19.30 con ultimo ingresso alle ore 18.30 da via Cimarosa.

In questo periodo di chiusura sono stati svolti molti lavori nel parco della Floridiana rendendola più vivibile per i visitatori. E’ stato avviato un programma di riordino e manutenzione del verde, in attesa dell’intervento di restauro complessivo, con la pulizia e la rimozione di tronchi e rami caduti, fogliame e parti secche. Ciò ha portato alla riapertura di numerosi viali e di zone verdi che erano chiuse al pubblico da anni.

Riaperti dopo anni tanti viali e anche il Tempietto Ionico

Riaperto infatti oltre al vialone centrale dell’ingresso di via Cimarosa anche il viale degli Agrumi, fino all’area dell’aiuola grande, anch’essa risistemata. Interventi sui vari percorsi principali e secondari aperti dopo parecchi anni, fino all’area del Belvedere, con l’eccezionale panorama sul Golfo. I lavori hanno interessato anche il Tempietto ionico che è stato anche riaperto e ripulito, dopo tanti anni e che è di nuovo accessibile.

Ricordiamo che, a inizio marzo, nel parco della Floridiana è stato anche effettuato un intervento di manutenzione e cura del Boschetto delle Camelie organizzato dalla Direzione regionale Musei Campania in collaborazione con l’Associazione Premio GreenCare. Vedi il servizio sull’intervento. 

Maggiori informazioni – Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina e Villa Floridiana

Foto facebook Direzione Regionale Musei Campania

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2021/04/22/riaperto-al-pubblico-il-parco-della-villa-floridiana-di-napoli-con-aree-visitabili-dopo-anni/

Cosa fare in città

Archivi