mercoledì, 27 Ottobre, 2021
16.6 C
Napoli

Santa Marina, minacce di morte al sindaco Giovanni Fortunato

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

SANTA MARINA. Hanno imbrattato muri e mezzi meccanici con una decina di scritte minacciose. Tutte contro il sindaco di Santa Marina, Giovanni Fortunato, leader di “Fratelli d’Italia” nel golfo di Policastro e attualmente impegnato in campagna elettorale per la riconferma alla carica di sindaco. Sotto la lente degli investigatori una decina di scritte comparse la scorsa notte in diverse zone di Policastro Bussentino: “Ti brucerò”, “morte”, “bastardi”, “il capo dei capi state attenti”.

Sono stati alcuni residenti ad avvisare il primo cittadino che, dopo aver verificato l’accaduto con i propri occhi, si è recato presso la stazione dei carabinieri di Vibonati per formalizzare la denuncia. “Per arrivare ad imbrattare mezzo paese – ha spiegato Fortunato – significa che c’è qualcuno che mi odia davvero tanto. Un odio esasperato, maniacale, che va ben oltre gli screzi politici di una campagna elettorale. Non temo tanto per me, ma per i miei familiari, per chi mi è accanto”. La procura di Lagonegro ha aperto un’inchiesta per risalire ai responsabili delle minacce.

Una “violenza” che ha incassato l’immediata condanna di numerosi esponenti politici. “Esprimo la mia solidarietà al sindaco di Santa Marina per le gravi minacce di morte di cui è stato vittima nelle ultime ore” ha dichiarato il deputato salernitano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli. E ha anticipato. “Presenterò, al riguardo, un’interrogazione parlamentare urgente al ministro degli Interni, Luciana Lamorgerse, e auspico che il prefetto ed il questore di Salerno pongano la massima attenzione alla vicenda, per tutelare la sicurezza del primo cittadino e della sua famiglia e per garantire la legalità in vista delle imminenti elezioni amministrative”. “Siamo di fronte a gesti intollerabili – ha aggiunto – messi in atto contro un rappresentante delle istituzioni, che si ricandida a guidare la propria comunità per proseguire l’importante lavoro di riqualificazione urbana e valorizzazione del territorio iniziato negli ultimi anni”. “Sono convinto – aggiunge Cirielli – che seguire la strada della buona amministrazione sia la risposta migliore per far prevalere il senso di legalità contro qualsiasi atteggiamento di prevaricazione. L’amico Giovanni prosegua, come già sta facendo, la campagna elettorale a testa alta senza lasciarsi intimorire da nessuno. Tutto il partito di Fratelli d’Italia è al suo fianco”, ha concluso Cirielli.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/09/25/news/santa_marina_minacce_di_morte_al_sindaco_giovanni_fortunato-319314292/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?