martedì, 6 Dicembre, 2022
17.5 C
Napoli

Social network e Regioni: record di follower per la Campania, De Luca secondo tra i presidenti

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

La Campania è la Regione italiana con il più alto numero di follower ma è quinta nella classifica degli Enti che comunicano meglio. Il governatore Vincenzo De Luca, invece, si attesta al secondo posto tra i presidenti ed è l’unico presidene di Regione ad avere e presidiare attivamente un account sulla piattaforma TikTok.

E’ quanto ha rilevato DeRev, società di strategia e comunicazione digitale, che ha misurato l’efficacia della comunicazione istituzionale sulle piattaforme Facebook, Instagram e Twitter delle Regioni italiane e dei presidenti, ricavando una classifica nazionale sulla base del cosiddetto “DeRev Score”, “un punteggio – fa sapere la società – ottenuto da un algoritmo che tiene in considerazione tre parametri principali: l’ampiezza della community (numero di follower), la crescita della community su ciascuna piattaforma (percentuale di aumento del numero di follower) e l’engagement su ciascun canale social (percentuale di interazioni giornaliere)”.

E così si scopre che  la Regione Campania è quinta nella classifica degli Enti capaci di parlare meglio con i propri cittadini sui social media, preceduta da Lombardia, Lazio, Emilia Romagna e Sicilia.

“Quando si parla di comunicazione – ha spiegato il Ceo di DeRev, Roberto Esposito -, una Regione o un presidente di Regione non possono comportarsi come un esponente politico perché non si rivolgono unicamente a elettori o sostenitori, ma hanno la responsabilità di parlare a tutti i cittadini in quanto portatori di un messaggio istituzionale. Quante persone si riescono a raggiungere sui social media, e con quanta efficacia, rappresenta oggi un dato rilevante sotto l’aspetto democratico”.

“Dai risultati dell’indagine , che ha preso in considerazione gli account ufficiali delle Regioni, escludendo quelli dei consigli regionali, degli assessorati o di settore, nel periodo compreso tra l’1 gennaio 2021 e il 25 aprile 2022 – spiega DeRev – si evince che Facebook è la piattaforma più diffusamente utilizzata sia dagli Enti regionali che dai presidenti di Regione. Su questo social, così come su Instagram, la Campania risulta essere quella con le community più ampie, con 665mila follower in totale, di cui 486mila su Facebook che le permettono di superare di molto anche la popolosa Lombardia (369mila), mentre i 145mila su Instagram sono seguiti a distanza dai 93mila della Sicilia”.

Tuttavia, a fronte di questo dato virtuoso, secondo i dati raccolti, la Campania cede il passo sul fronte dell’engagement, rivelando uno stile di comunicazione non realmente in grado di coinvolgere gli utenti e di ingaggiarli, Così sostiene DeRev. La Regione guidata da De Luca, infatti, si ferma appena allo 0,65% di engagement su Facebook, contro i risultati superiori di quasi 30 volte di Lazio (29,07%), Lombardia (26,15%) ed Emilia Romagna (23,74%).

“La Campania è anche la Regione che ha fatto registrare la crescita maggiore (+127.956 follower nel periodo considerato) insieme alla Sicilia (+143.056) – ha sottolineato Esposito -, segno che ha dato priorità all’ampiezza della community per cercare di parlare con quanti più cittadini possibili. Se si considerano tutte le piattaforme, riesce a parlare con l’11,72% della popolazione regionale, un dato quasi eguagliato dalla Sicilia (11,17%) e superato soltanto dalla Liguria (12,98%) che però ha molti meno abitanti. Tuttavia, nonostante lo sforzo, la Campania risulta penalizzata dalla scarsa partecipazione degli utenti”.

Va  meglio su Instagram, dove accanto alla community più ampia, si registra anche un engagement maggiormente in linea con la media nazionale: 1,08%, superato soltanto da 7 Regioni. “Si tratta comunque di numeri molto inferiori a quelli che si rilevano su Facebook – ha rilevato Esposito – e questo suggerisce che, a livello comunicativo, le nostre Istituzioni regionali sono molto lontane dai giovani elettori e cittadini, molto più propensi a frequentare piattaforme come Instagram dove però ottengono soltanto una eco dello sforzo comunicativo dell’Ente. Da questo punto di vista, al presidente della Campania, Vincenzo De Luca, va comunque una nota di merito perché è l’unico ad avere e a presidiare attivamente un account su TikTok, dove si rivolge a 31mila giovani follower”.

Secondo l’analisi, ci sono alcune Regioni, come Trentino Alto Adige e Valle D’Aosta, che fanno registrare performance particolarmente scarse. In molti casi si tratta di Enti che hanno scelto di investire maggiormente nella comunicazione verso l’esterno sotto il profilo di marketing territoriale finalizzato all’attrattività e all’incoming turistico, piuttosto che sul dialogo con gli abitanti. Una lettura che non si accorda, invece, con l’esperienza campana, che riesce a mantenere equilibrio su tutti i versanti comunicativi.

La ricerca di DeRev ha preso in considerazione anche la performance dei presidenti di Regione e ha evidenziato come la migliore comunicazione sia messa in campo da chi ha profili di rilievo nazionale. La classifica risulta guidata da Luca Zaia, seguito proprio da Vincenzo De Luca. Entrambi i governatori “concentrano gli sforzi sulla propria persona – si legge nella nota – soltanto in pochi, infatti, mostrano di credere maggiormente che la comunicazione istituzionale debba passare dall’Ente”.

E così la classifica vede primeggiare Luca Zaia, che appare il più efficace nella comunicazione sui social media per la capacità di generare molte interazioni (quasi 13 milioni su Facebook) ma guida una Regione, il Veneto, che è soltanto 14esima in classifica. “De Luca – così ha rilevato l’indagine social della società – applica alla propria comunicazione la stessa strategia e attenzione riservata all’Ente e tutta focalizzata sulla crescita della community, ma risulta comunque più seguito della Regione”.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/05/05/news/de_luca_recgione_classifica_social_comunicazione-348214362/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?