lunedì, 4 Luglio, 2022
28.2 C
Napoli

Sorrento, il Comune paga il test a 300 ragazzi per proteggere le famiglie durante le feste

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Si sono messi in fila e hanno aspettato il proprio turno per essere sicuri di non contagiare genitori e nonni a tavola o durante i brindisi di Capodanno. Trecento giovani si sono sottoposti, nella giornata di ieri, ai test salivari rapidi pagati dal comune e dalla Fondazione Sorrento a chi ha meno di 35 anni per scoprire chi è positivo pur non avendo sintomi.

L’idea nasce per proteggere le famiglie dal Covid durante le feste. Unica condizione è possedere il Green pass, niente scorciatoie per i non vaccinati. “Sono molti i nostri ragazzi che studiano fuori e tornano per le vacanze di Natale in penisola sorrentina. Cerchiamo così di prevenire i contagi delle persone più a rischio” spiega il sindaco di Sorrento Massimo Coppola.

Del resto la meta turistica per eccellenza ha anche un numero contenuto di positivi, 46 ad ieri e ci tiene a mantenere questo risultato. Così oggi si replica a Piazza Veniero. Dalle 9 alle 18 i ragazzi potranno recarsi allo stand per il test e poi festeggiare con amici e parenti sicuri di essere “Covid free”.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/12/31/news/sorrento_il_comune_paga_il_test_a_300_ragazzi_per_proteggere_le_famiglie_durante_le_feste-332244276/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?