giovedì, 16 Settembre, 2021
27.3 C
Napoli

Sponz Fest 2021: il festival itinerante di Vinicio Capossela in Iripinia

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Ritorna la grande festa itinerante tra i paesi dell’Alta Irpinia organizzata da Vinicio Capossela. Un grande festival con tantissimi eventi gratuiti e qualche concerto a pagamento

Ritorna la Sponz Fest 2021 di Vinicio Capossela che si terrà dal 25 al 29 agosto 2021 a Calitri e in Alta Irpinia. Un grande festival che si tiene sempre nelle aree interne che, quest’anno  Vinicio Capossela definisce, le terre dell’osso.

Il titolo del Festival che arriva quest’anno alla nona edizione sarà “Sponz All’Osso – Per un manifesto delle aree interne” e sarà sempre una grande festa itinerante ideata e diretta da Vinicio Capossela.

Vinicio capossela

Con Sponz All’Osso 2021 ci saranno cinque giorni di concerti, spettacoli, incontri con grandi ospiti nazionali e internazionali. Non mancheranno le lezioni della Libera Università per Ripetenti con i suoi corsi per l’ossatura di un manifesto delle aree interne, i laboratori creativi, i tavoli di lavoro sempre per il Manifesto, e poi gli itinerari “Visitazioni” nella terra dell’Osso organizzati da Campania Artecard per riscoprire meravigliosi borghi, luoghi della cultura e musei dell’Irpinia e tanto altro.

Perché Sponz All’Osso

Ed anche quest’anno Vinicio Capossela ci lascia la sua presentazione del festival

Non bisogna avere timore del vuoto.  Il vuoto può anche essere una risorsa, a patto che non si trasformi in degrado e abbandono.  Il pieno respinge, il vuoto accoglie, soprattutto le idee.  Le aree interne vanno difese a partire dall’immaginario, perché se le perdiamo non abbiamo più rifugio. Questa potenzialità delle aree interne è emersa con forza in conseguenza della pandemia che, se da un lato ha messo in crisi il modello urbano, ha anche aperto nuove possibilità a luoghi in cui la geografia si è sempre imposta sulla Storia”

vinicio capossela

L’accesso agli eventi è possibile solo con Green Pass e previa prenotazione o prevendita su Postoriservato.it

Programma Sponz All’osso – Sponz Fest 2021 di Vinicio Capossela

L’alba dello Sponz Fest fotografata da © Michele Cicoira

Ricordate che lo Sponz Festival è tradizionalmente un festival itinerante che si svolge ogni giorno in un paese diverso, o in più paesi, dell’Alta Irpinia – il programma è in continuo aggiornamento

Mercoledì 25 agosto 2021

Ore 10.30 Calitri – Area Food, Palco B – Gagliano

Libera Università per Ripetenti Emanuela Guidoboni, Generoso Picone, Marco Scolastici – Il territorio, un amico fragile. L’Irpinia e le aree interne: una via d’uscita dal terremoto infinito. L’evento inaugurale di Sponz all’Osso sarà preceduto dal saluto di benvenuto dei sindaci dell’alta Irpinia, del Direttore artistico Vinicio Capossela e del Presidente di Scabec Antonio Bottiglieri.

Ore 17 – Andretta – “Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

ore 18 – Nel tardo pomeriggio Calitri – Montecanto – Località Gagliano – Prendersi cura delle aree interne. Per riabitare l’Italia Realizzato in collaborazione con Donzelli editore e Riabitare l’Italia con Rosanna Nisticò, Domenico Cersosimo, Vito Teti

A seguire

Ciccilla, il sogno di un’Italia giusta. La storia dell’unica capo brigantessa, da Dumas a ‘Italiana con Giuseppe Catozzella

A seguire

Palco centrale – Area Concerto – Dissotterrare l’osso con Friestk – Sine pulpa Iosonouncane – IRA tour

Giovedì 26 agosto 2021

Calitri – ore 10.00/11.30 – 11.30/13.00 Località Eremo – Gagliano – I semi cuciti (primo turno) – laboratorio di poesia visiva attraverso il Metodo Caviardage®.

ore 10.00/11.30 – 11.30/13.00 Località Neviera – Gagliano – Chiacchiere con filo (primo turno) – Con la collaborazione di MEdA Museo Etnografico di Aquilonia ”Beniamino Tartaglia.

ore 10.30/12.30 Località Fontana del Santese – Gagliano – Vertebrale – laboratorio di teatro – danza

ore 11 – Calitri – Località Uliveto – Gagliano – Libera Università per Ripetenti con Raffaele Nigro

ore 12 – Vito Teti – Restanza: tra retoriche e pratiche

ore 15 – Montecanto – località Gagliano – Manifesti in dialogo. Il ruolo dei giovani nella policy Nazionale Officine SNAI Rete Giovani Aree Interne e Next Generation You AIGU, Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO Ospiti: Giulia Valeria SonzognoChiara Ficarra

A seguire

Il ruolo dell’università nelle aree interne. L’esperienza del Master ARINT, formazione, ricerca, terza missione  Con Adelina Picone

A seguire

Word Cafè delle Terre dell’Osso. Tavoli di lavoro tematici. – Con il supporto di AIGUDIARCMaster ARìNTGSSI e Officine SNAI Rete Giovani Aree Interne. Moderano: Maria CerretaGiulia Valeria Sonzogno, Katia Fabbricatti e Adelina Picone.

ore 17 – Aquilonia – “Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

ore 17.30/19.00 – Largo Piazza Immacolata, centro storico – Calitri – Laboratorio itinerante sulla restanza: Restare – Tornare – Restituire in collaborazione con Associazione Centro Storico Calitri Vito Teti

A seguire

Montecanto – località Gagliano Le galline pensierose con Valerio Corzani e l’ensemble La Lusignuola

A seguire

Area Concerto – Palco centrale – Jacopo Leone presenta Efestiade night “Le ossa dei fantasmi” Matt Elliott Daniel Blumberg

Venerdì 27 agosto 2021

ore 10 – Conza della Campania – “Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

Calitri

ore 10.00/11.30 – 11.30/13.00 Località Eremo – Gagliano – I semi cuciti (primo turno) – laboratorio di poesia visiva attraverso il Metodo Caviardage®.

ore 10.00/11.30 – 11.30/13.00 Località Neviera – Gagliano – Chiacchiere con filo (primo turno) – Con la collaborazione di MEdA Museo Etnografico di Aquilonia ”Beniamino Tartaglia.

 ore 10.30/12.30 Località Fontana del Santese – Gagliano – Vertebrale – laboratorio di teatro – danza  

dalle ore 10 – località Uliveto – Gagliano – Libera Università per Ripetenti con Vito Teti – Ripartire dai restanti, Alessandro Portelli – Mountain Music (in collaborazione con il Circolo Gianni Bosio), Vincenzo Tenore  Aree intense

ore 16 – Montecanto – Neviera di Gagliano – La voce delle Aree Interne. Lavoro di restituzione . Filippo Tantillo in dialogo con Maria CerretaKatia FabbricattiGiulia Valeria Sonzogno e Adelina Picone.

 ore 17 – Calitri – “Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

ore 17.30/19.00 – Aquilonia (AV) – Località Casa della Cultura – Laboratorio-Seminario. Come raccontare un terremoto: la storia di Aquilonia.

ore 18 – Montecanto – località Gagliano – Calitri – Le terre dello spolpo con Donatella Di Pietrantonio e Licia Giaquinto

A seguire

incontro con Enzo Bianchi

 A seguire

Dust and Bones con Marc Ribot – Meditations on BONES Dome La Muerte E.X.P. – A Psychedelic Spaghetti Western Experience –  Apre la serata Pietro Brunello con Bob Dylan all’osso: dal Bootleg “More Blood, More Tracks”

Sabato 28 agosto 2021

ore 10 – Bisaccia – “Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

Calitri –

ore 10.00/11.30 – 11.30/13.00 Località Eremo – Gagliano – I semi cuciti (primo turno) – laboratorio di poesia visiva attraverso il Metodo Caviardage®.

ore 10.00/11.30 – 11.30/13.00 Località Neviera – Gagliano – Chiacchiere con filo (primo turno) – Con la collaborazione di MEdA Museo Etnografico di Aquilonia ”Beniamino Tartaglia.

ore 10.30/12.30 Località Fontana del Santese – Gagliano – Vertebrale – laboratorio di teatro – danza

ore 10 – Montecanto – località Gagliano – Libera Università per Ripetenti – Il Paese disuguale. Che fare per le aree marginalizzate? E come? Con chi? con Domenico Cersosimo, Vito Teti

A seguire – Neviera – località Gagliano

Manifesto Sponz all’osso con Maria Cerreta e Filippo Tantillo

ore 18 – Scheletri nell’armadio – Democrazia e giornalismo d’inchiesta con Annalisa Camilli e Alberto Nerazzini

ore 19.30 – Stregoneria e classi subalterne con Carlo Ginzburg

A seguire

ore 21 Palco centrale – area concerto All’Osso! Vinicio Capossela e ospiti con Marc Ribot, Paolo Simonazzi – strumenti a fiato e ghironda, Peppe Leone Alessandro Stefana, Vincenzo Vasi, Raffaele Tiseo, Giovannangelo De Gennaro, Andrea Lamacchia

Domenica 29 agosto 2021

All’alba – Cairano – Concerto all’alba  “La Tibia che suona” Fanfara di zampogne, cornamuse, ciaramelle delle aree interne con Paolo Simonazzi, Giuseppe “Spedino” Moffa, Giovannangelo De Gennaro, Peppe Leone, Duo d’Esperanto e i Totarella. A cura di Paolo Simonazzi e Giovannangelo De Gennaro.

tarda mattinata – Cairano – I poeti meridiani, da Tricarico all’osso irpino. con Paolo Saggese e Giuseppe Iuliano in collaborazione con Centro di Documentazione sulla Poesia del Sud

ore 10 – Lacedonia – “Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

A seguire

Palco centrale – area concerto Noche da las Calaveras con Victor Herrero Martirio & Raúl Rodriguez – “De Un Mundo Raro – Cantes por Chavela”

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2021/08/22/sponz-fest-2021-irpinia/

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?