giovedì, 1 Dicembre, 2022
11.2 C
Napoli

Terminati i lavori di sostituzione della pavimentazione, iniziati il 15 giugno, resisi necessari per i diffusi dissesti

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Domenica 16 ottobre riapre al pubblico la stazione Università della Linea 1 Metropolitana

I lavori di sostituzione della
pavimentazione della stazione, resisi necessari per i diffusi dissesti, sono
iniziati il 15 giugno scorso ed eseguiti dalla società Toledo Scarl, impresa
del gruppo MN spa che all’epoca ha realizzato la stazione.

La stazione
Università è sotto il livello della falda idrica: il piano del ferro è oltre 25
metri al di sotto del livello del mare e la sua realizzazione è stata
particolarmente complessa avendo richiesto l’utilizzo di tecniche avanzate di
scavo in presenza di acqua. Tuttavia l’umidità che caratterizza gli ambienti di
stazione è  connotata da un grado di
aggressività, dovuta appunto alla natura salina, che nel tempo ha comportato  distacchi della pavimentazione sui diversi
livelli di stazione, tanto da richiedere un intervento radicale non solo di
sostituzione del materiale, adatto all’ambiente umido, ma anche una diversa
modalità  di posa. In totale sono stati
sostituiti circa 1.750 mq di pavimentazione, ai diversi piani e in banchina, e
oltre 230metri di percorso Loges.

L’intervento, ultimato nei tempi
previsti,  è stato eseguito rispettando
il disegno originario e  le scelte
cromatiche degli architetti Mendini e Rashid, con riporto della stabilità di
calpestio.

Fonte: https://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/46064

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?