sabato, 24 Settembre, 2022
23.1 C
Napoli

Torre Annunziata, ucciso davanti a una chiesa: tre fermi, c’è anche un minorenne

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Avevano sparato e ucciso mentre i fedeli uscivano dalla chiesa. Tre killer, giovanissimi e pronti a tutto, avevano seminato il terrore in una piazza di Torre Annunziata. L’agguato poco prima delle tredici di una domenica di settembre. Dopo due mesi e mezzo gli investigatori arrestano tre affiliati al clan Gionta per l’omicidio di un uomo della cosca avversaria. Francesco Immobile rimase a terra nel sangue il 12 settembre scorso. Accusati di quel raid due maggiorenni e un ragazzo, che diciotto anni non li ha ancora compiuti ma aveva già con il ruolo di assassino nel clan.

A Torre Annunziata, la squadra mobile e gli agenti del commissariato hanno eseguito un decreto di fermo  emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia e dalla Procura presso il Tribunale per i Minorenni, nei confronti dei tre pregiudicati.

La vittima, legata da vincoli di parentela ad esponenti del gruppo criminale dei Gallo/Cavalieri, egemone nel rione popolare del “Penniniello”, è stata uccisa in una faida tra gruppi criminali in guerra per il traffico di droga.I killer lo hanno raggiunto e ferito mortalmente esplodendo numerosi colpi d’arma da fuoco da almeno due pistole differenti.

Le indagini hanno consentito di ricostruire la dinamica dell’evento e di acquisire gravi indizi nei confronti dei destinatari del provvedimento restrittivo.

Quella sequenza di morte è stata ricostruita anche grazie a un testimone che aveva visto i killer in fuga. D’aiuto agli inquirenti anche le immagini acquisite da numerosi sistemi di videosorveglianza dislocati lungo l’itinerario seguito dai tre del commando per raggiungere il luogo dell’agguato e sul percorso utilizzato come via di fuga. 

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/11/30/news/omicidio-328410958/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?