sabato, 1 Ottobre, 2022
20.8 C
Napoli

Tredicenne morto a Gragnano, De Luca incontra i genitori

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Sono stati i ragazzini della Media “Roncalli” di Gragnano, amichetti di Alessandro, il 13enne caduto dalla finestra della sua cameretta perchè probabile vittima di cyberbullismo di una banda di coetanei, i protagonisti dell’inaugurazione della Festa della Pasta, appuntamento tradizionale di questo Paese ai piedi dei monti Lattari, quest’anno però listato a lutto.
Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha rinunciato al taglio del nastro ed ha invece incontrato i genitori di Alessandro, con i quali ha parlato per circa mezz’ora. Subito dopo, De Luca ha preso parte alla conferenza di presentazione del programma dei tre giorni – la Festa della Pasta andra’ avanti fino a domenica – durante la quale, insieme con il presidente del Consorzio della Pasta di Gragnano IGP, Massimo Menna, è stato conferito il Premio “Gragnano Citta’ della Pasta” all’associazione no profit “Fare X Bene” attiva nella lotta al bullismo, al cyber bullismo e alla violenza di genere.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/09/09/news/tredicenne_morto_de_luca_incontra_i_genitori-364962470/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?