sabato, 1 Ottobre, 2022
18.9 C
Napoli

Turista americana muore dopo caduta sul Vesuvio, donati gli organi: l’inchino dei medici

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

I medici si sono inchinati al suo gesto. La tragedia di una turista americana salva altre vite. Cade e batte la testa. Fatale una giornata di vacanza per portare a casa il ricordo di avere visto il Vesuvio.

E’ morta così all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia una turista americana di 73 anni, dopo un incidente avvenuto durante un’escursione mentre percorre un sentiero del vulcano. Il suo cuore ha smesso di battere ieri mattina poco prima delle nove e, come aveva già deciso in vita, i suoi organi sono stati donati per salvare altre persone.

L’espianto è avvenuto, nella notte, grazie all’intervento dell’equipe del reparto di Rianimazione del San Leonardo guidato dal primario José Maria Sucre. La turista era in vacanza a Sorrento, la gita sul Vesuvio stabilita nel tour si è trasformata in tragedia il 17 settembre scorso.  Soccorsa dagli operatori del 118 è stata prima portata a Sorrento e poi trasferita d’urgenza all’ospedale di Castellammare, dove i medici le hanno diagnosticato un trauma cranico che le ha provocato un’emorragia cerebrale.

Impossibile operarla vista la gravità della situazione. Per lei non c’è stato nulla da fare. Fegato, reni e cornee gli organi prelevati da equipe provenienti dall’ospedale Cardarelli di Napoli, dal Ruggi D’Aragona di Salerno e dai medici del reparto oculistica dell’ospedale stabiese.

Si legge in una nota dell’Asl Napoli 3: “Giunta all’ospedale di Sorrento lo scorso 17 settembre 2022 era stata, poi, trasferita al San Leonardo di Castellammare. Alle 8,53 del giorno 20 settembre 2022, dopo l’elettroencefalogramma, si è riunito il collegio medico (direttore di presidio, neurologo, rianimatore) per iniziare la procedura di accertamento della morte cerebrale, conclusa alle 15,30 dello stesso giorno. Finita la procedura, i familiari, figlio e marito, hanno dato il consenso alla donazione di organi e tessuti, come da volontà più volte espressa quando era in vita dalla stessa donatrice”.

Fonte: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2022/09/21/news/turista_americana_muore_dopo_caduta_sul_vesuvio_donati_gli_organi_linchino_dei_medici-366636259/?rss

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?