martedì, 2 Marzo, 2021
10.2 C
Napoli

Vaccino antiCovid, riceve sms dall’Asl di Napoli per l’appuntamento ma lui vive a Barletta

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Una convocazione via sms per la somministrazione della prima dose di vaccino antiCovid a firma dell’Asl Napoli 1 Centro. Fin qui tutto bene, se non fosse che a riceverla è stato un cittadino di Barletta tramite un messaggio sul suo telefonino con tutte le indicazioni necessarie sul proprio telefonino. Ma il legittimo destinatario doveva essere invece un operatore sanitario della Campania.

Il messaggio specifica infatti che si tratta della “Fase T1 – personale sanitario”. Sì, perché, il testo ricevuto contiene anche questa informazione, oltre a quella con tutti i dettagli specifici. L’appuntamento è per la mattina del 12 febbraio alle 8 nel padiglione 1 della Mostra d’Oltremare a Napoli, ingresso piazzale Tecchio, dove è in corso la campagna vaccinale regionale avviata agli inizi di gennaio e che nei prossimi giorni riguarderà anche gli over 80.

“È necessario – si legge nel messaggio dell’Asl Napoli 1 Centro – esibire alla registrazione la tessera sanitaria e la carta d’identità”. L’invito finale è quello di rispettare l’orario di convocazione. Dopo qualche perplessità iniziale, è subito partita la segnalazione dell’errore all’Asl campana che ha provveduto a rimandare

Fonte: https://bari.repubblica.it/cronaca/2021/02/11/news/vaccino_anticovid_sms_dell_asl_di_napoli_ma_lui_e_di_barletta-287109736/?rss

Cosa fare in città

Archivi