martedì, 29 Novembre, 2022
14.1 C
Napoli

Vedi Napoli Sacra e poi torni: eventi e visite guidate gratuite

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Altra manifestazione importante e gratuita del Comune di Napoli, che ci sta offrendo un bel programma di eventi gratuiti in tutta la città fino a dicembre, per il progetto Affabulazione. Di seguito gli eventi di “Vedi Napoli Sacra e poi torni” che si aggiungono a quelli di “Vedi Napoli Misteriosa e poi torni” di cui vi abbiamo già parlato

 

 

Dall’8 novembre al 23 dicembre 2022 un’altra bella rassegna di eventi gratuiti dal titolo Vedi Napoli Sacra e Misteriosa e poi torni.  Un altro progetto che si affianca al ricco programma di altre attività gratuite che si sta svolgendo, in tutta la città, per la manifestazione Affabulazione del Comune di Napoli che sta offrendo una bella e ricca programmazione gratuita per napoletani e i tanti turisti che affollano la città.

Il progetto “Vedi Napoli Sacra e Misteriosa e poi torni” riguarda concerti nei palazzi antichi e nelle chiese, seminari e reading, spettacoli nei chiostri, visite guidate e tour nei laboratori artigianali, che porteranno cittadini e turisti alla scoperta della Napoli Misteriosa e della Napoli Sacra.

Gli eventi di Napoli Sacra sono a cura della Gabbianella Club Events e sono sempre tutti gratuiti fino ad esaurimento posti. Su prenotazione solo le visite guidate su Eventbride 

I tanti eventi gratuiti previsti per “Vedi Napoli Sacra e poi torni”

Gli eventi sono tanti e gratuiti e vi invitiamo a scaricare il programma completo che troverete alla fine del Post anche per eventuali aggiornamenti avvenuti dopo la data di pubblicazione.

Di seguito i tanti eventi previsti per la Napoli Sacra e poi torni che sono a cura della Gabbianella Club Events con la direzione artistica di Annamaria Russo. Ci saranno le seguenti rassegne:

Chiesa Pietà dei Turchini Megaride 1

  • Napoli Musica Sacra Festival” con cinque concerti in cinque chiese
  • “Natale con noi” che si terrà negli spazi del Complesso Monumentale San Domenico Maggiore.
  • “Luoghi e Memoria” visite guidate nei luoghi più belli della città.

più altri eventi riportati si seguito e sul programma ufficiale

museo diocesano napoli donnaregina 1

Per “Napoli Musica Sacra Festival” dal 18 novembre al 18 dicembre 2022 ci saranno i seguenti eventi tutti ad ingresso libero fino a esaurimento posti:

  • Gaetano Veneziano – Lectiones con la Cappella Neapolitana nella Chiesa di Santa Maria Donnaregina Nuova (venerdì 18 novembre, alle 20.00);
  • Missa Solemnis celebrata da Monsignor Vincenzo De Gregorio con il Collegium vocale et Assessorato al Turismo e alle Attività produttive instrumentale “Nova Ars Cantandi” nella Chiesa Sant’Anna dei Lombardi (domenica 27 novembre, alle 18.30);
  • “La Santa Allegrezza” a cura della Fondazione Pietà de’ Turchini nella Chiesa di San Giovanni a Carbonara (domenica 4 dicembre, alle 18.30);
  • The Armed Man: a mass for peace” di Karl Jenkins con l’Orchestra Discantus, Coro Vocalia e Coro Polifonico di Napoli nella Chiesa di Santa Maria alla Sanità (venerdì 16 dicembre, alle 20.00);
  • Haec est Regina!” con la Scarlatti Baroque Sinfonietta nella Chiesa di Santa Maria della Stella (domenica 18 dicembre, alle 18.30).

Alle due rassegne si aggiungono le visite guidate “Luoghi e Memoria” a cura dell’associazione Locus Iste, con i seguenti itinerari dal 6 novembre al 10 dicembre 2022.

  • Grotta sacra. Guida narrata alla scoperta delle storie del Parco Vergiliano a Piedigrotta” (domenica 6 novembre, alle 10.00 – punto di incontro: Salita della Grotta, 20);
  • Una Santa e i suoi luoghi. I Quartieri Spagnoli” (sabato 12 e giovedì 17 novembre, alle 10.00 – punto di incontro: Chiesa di Santa Lucia a Monte, C.so Vittorio Emanuele 328);
  • ‘A Madonna v’accumpagne. La Chiesa di Santa Maria di Piedigrotta” (sabato 26 novembre, alle 10.30 – punto di incontro: Piazza Piedigrotta, 24 Napoli).
  • Le confraternite: una storia da scoprire”, l’associazione Gioventù Cattolica, propone quattro visite guidate: Reale Arciconfraternita SS. Rosario in Santa Rita alla Speranzella a Toledo in via Speranzella 124 (tutti i sabati di novembre e dicembre dalle 9.00 alle 13.00), Congregazione dei 72 sacerdoti in San Michele Arcangelo in Piazza Dante 60 (tutti i venerdì di novembre e dicembre dalle 9.00 alle 12.30), Reale Arciconfraternita del SS. Rosario al Vomero Vecchio in Piazzetta Belvedere 113 (tutte le domeniche di novembre e dicembre dalle 9.00 alle 12.30), Chiesa San Carlo Borromeo detta del Carminiello a Toledo in via Carlo de Cesare 30 (visite guidate tutti i martedì di novembre e dicembre dalle 9.30 alle 13.00 – dal mercoledì al lunedì per la visita alla mostra dell’artista statunitense Bill Viola).
  • “I dolci segreti del chiostro. Un viaggio goloso tra storia, leggenda e tradizioni”, a cura dell’associazione teatrale Il Pozzo e il Pendolo, completa il programma degli itinerari con quattro appuntamenti-spettacoli: “Madame Sfogliatella – La storia del dolce più antico di Napoli” con Marianita Carfora, Andrea De Rosa, Marco Palumbo e Peppe Papa; “La Pastiera – Il dono di una Sirena alla sua città” con Rosaria Di Cicco e Massimo Masiello; “Gli struffoli – L’oro dei poveri” con Gennaro Monti e Sonia De Rosa; “La Zeppola di San Giuseppe – La leggenda di un falegname che fece da padre a Dio” con Alfredo Mundo e Laura Pagliara. Al Assessorato al Turismo e alle Attività produttive termine degli appuntamenti sarà offerto al pubblico il dolce protagonista dello spettacolo.
  • Prenotazione di tutte le visite guidate e degli spettacoli ai chiostri su Eventbride 

Per “Natale con noi ” dall’8 al 23 dicembre, a cura dell’Associazione ArtDalb Experience, al Complesso di San Domenico Maggiore, ci saranno i seguenti eventi gratuiti.

  • In programma performance musicali e teatrali a tema natalizio.
  • Al centro del Chiostro ci sarà un grande albero di Natale e nelle Officine sarà possibile acquistare manufatti solidali: le ceramiche dei ragazzi di Nisida, i prodotti delle Lazzarelle di Pozzuoli, gli addobbi di Natale realizzati dai ragazzi di Jole Monaco, i biscotti e i dolci dai ragazzi dell’Elena di Savoia.
  • Per tutto il periodo, saranno organizzati laboratori per grandi e piccini, con l’intento di restituire l’amore e la conoscenza delle tradizioni, la manualità, le storie e il piacere di creare oggetti da regalare. Ingresso libero.

“Napoli Sacra” propone anche il reading di poesie con musica in collaborazione con la Fondazione Eduardo De Filippo, in programma 25 novembre e 2 dicembre, alle 18.00 a Palazzo Scarpetta, in via Vittoria Colonna; e il concerto “Albero di Natale” del Maestro Michele Campanella e Monica Leone, che si terrà sabato 10 dicembre, alle 20.00, nella Chiesa del Gesù Vecchio. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Per info e prenotazioni: Per Napoli Sacra Eventi ad accesso libero fino ad esaurimento posti. Su prenotazione solo le visite guidate e gli spettacoli ai chiostri su Eventbride 

Programma completo “Vedi Napoli Sacra e Misteriosa e poi torni” e modalità di prenotazione per altri eventi

Tutte le informazioni e le modalità di prenotazione sulla pagina ufficiale del Comune di Napoli – “Vedi Napoli Sacra e Misteriosa e poi torni”

© Napoli da Vivere 2022 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2022/11/13/vedi-napoli-sacra-e-poi-torni-eventi-e-visite-guidate-gratuite/

Cosa fare in città

Archivi

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?