sabato, 12 Giugno, 2021
25.6 C
Napoli

Visita guidata e aperitivo al Porto di Napoli

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Una visita guidata particolare che ci farà scoprire la grande storia del Porto di Napoli un luogo importante per la città e che è cambiato insieme ad essa dall’epoca greca e romana fino ai nostri giorni

Domenica 6 Giugno 2021 alle ore 17 l’Associazione Culturale Partenope Experience e Napoli Urban Jungle ci porteranno in giro per la zona del Porto di Napoli facendoci conoscere la sua grande storia che inizia in epoca greco romana e termina in epoca fascista.

La visita prevede anche un aperitivo e inizia da piazza Municipio e dai lavori della Metro1 di Municipio, firmati e diretti dagli architetti Eduardo Souto De Moura e Álvaro Siza che iniziarono più di 15 anni fa svelando una Napoli inaspettata.

Inizialmente si trattava di un intervento urbanistico legato al più moderno mezzo di trasporto della città di Napoli, ma durante la sua realizzazione, le scoperte archeologiche hanno rimesso tutto in discussione e l’intervento si è trasformato in un ambizioso progetto culturale dove hanno trovato spazio ritrovamenti archeologici che per la loro importanza hanno imposto una rivisitazione della storia più antica della città. Gli archeologi definirono lo scavo un vero e proprio “pozzo di San Patrizio” per l’enormità e la qualità del materiale ritrovato, quasi 3.000 reperti, e i resti di grandi navi romane dell’epoca.

Da Piazza Municipio al Porto di Napoli attraverso la storia

La passeggiata guidata inizia da Piazza Municipio, punto di osservazione ideale per ricostruire l’antica topografia del porto in epoca greca e romana, ed illustrare i cambiamenti in epoca angioina e borbonica, fino alla nascita della Stazione Marittima in epoca fascista.

Da piazza Municipio si arriverà verso il mare in direzione est, verso la Capitaneria di Porto. Lungo il cammino verranno ricordati alcuni episodi risalenti alla seconda guerra mondiale, la cui principale testimonianza è il bunker situato nei pressi dell’antico edificio dell’Immacolatella.

Di rilevanza architettonica sono anche i Magazzini Generali, oggi utilizzati parzialmente come sede di alcune agenzie marittime ed in attesa di nuova destinazione d’uso. Il progetto più interessante sulla riqualificazione dei Magazzini Generali è la sistemazione a Museo del Mare e dell’Immigrazione. Passando per la moderna stazione di Calata di Massa, in passato sede dei magazzini di stoccaggio, giungeremo alla Capitaneria di Porto. Attraversando il Varco Pisacane ci dirigeremo a Piazza Mercato per l’aperitivo.

La passeggiata è curata da Napoli Urban Jungle – Partenope Experience a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento e sulle misure applicate per rispettare le normative per l’emergenza.

Il Porto di Napoli: l’ombelico del Mondo: prezzi, orari e date

Contenuto a pagamento

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2021/06/04/visita-e-aperitivo-al-porto-di-napoli/

Cosa fare in città

Archivi