admin

113 posts0 comment

La strega di Port’Alba, Palazzo Donn’Anna e altre “Leggende Napoletane” raccontate a fumetti

COSA FARE IN CITTA’ Dicembre 09. 2019

I misteri di Napoli non finiscono mai. E meritano essere raccontati anche a fumetti. Dopo la vicenda del Munaciello e le atmosfere horror della storia segreta dei Girolomini, e ancora la misteriosa fanciulla di Capodichino, ecco che arriva il secondo volume di Leggende Napoletane, della casa editrice Phoenix Publishing. Qui si racconta la storia della […]

L’articolo proviene da .

Read More

Al Palazzo Reale di Napoli, intrecci di culture nelle grandi opere di Nagasawa

COSA FARE IN CITTA’ Dicembre 09. 2019

A Palazzo Reale di Napoli si apre giovedì 12 dicembre e resterà aperta fino al 10 marzo 2020 o la mostra Hidetoshi Nagasawa. Sotto il cielo e sopra la terra, curata da Anna Imponente, direttore del Polo museale della Campania, realizzata con Paolo Mascilli Migliorini, direttore di Palazzo Reale in collaborazione con la Fondazione CAMUSAC-Cassino […]

L’articolo proviene da .

Read More

Camorra, duro colpo al clan De Rosa  

COSA FARE IN CITTA’ Dicembre 09. 2019

Sedici persone, ritenute vicine al clan De Rosa, sono state arrestate dai carabinieri. I militari della compagnia di Giugliano in Campania hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Napoli su richiesta della direzione distrettuale Antimafia, nei confronti di 16 soggetti accusati di associazione di tipo mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso, detenzione di armi clandestine e spaccio di sostanze stupefacenti. 

L’indagine, che ha preso avvio a seguito di alcune denunce di estorsione, è stata condotta, dal settembre 2018 al gennaio 2019, dalla stazione carabinieri di Qualiano e ha permesso di dimostrare l’attuale operatività del clan camorristico De Rosa che, nonostante veda molti dei suoi esponenti apicali in carcere, ha continuato ad esercitare il controllo del territorio attraverso nuove ‘leve’ capaci di gestire le attività criminali. 

Read More

Avellino, indagato per concussione il procuratore aggiunto 

COSA FARE IN CITTA’ Dicembre 09. 2019

Concussione, questa è l’ipotesi di reato formulata dalla Procura di Roma a carico di Vincenzo D’Onofrio, aggiunto della Procura di Avellino. A riportarlo sono vari organi di informazione. La vicenda rientra nella più vasta inchiesta sul circoletto di armatori presso il porto turistico di Marina di Stabia (Na). D’Onofrio avrebbe fatto pressioni per ottenere la riparazione di una barca utilizzata da lui, ma di proprietà di Pasquale D’Aniello, vicesindaco di Piano di Sorrento, e ascoltato nei giorni scorsi in qualità di teste. L’inchiesta punta a ricostruire lo scambio di piaceri che avrebbe sede proprio nel porto turistico di Marina di Stabia.  

Tra gli indagati ci sono Salvatore Di Leva, imprenditore marittimo con un cantiere in questo porto, e Salvatore Lauro, ex senatore di Forza Italia, indagati per corruzione, avrebbero offerto favori in cambio dell’interessamento su una vicenda giudiziaria che vede coinvolto Lauro. Da tutto questo sarebbe estraneo D’Onofrio, la cui ipotesi di concussione viene alla luce grazie a un trojan installato sul cellulare di Di Leva lo scorso mese di marzo. Tra le varie intercettazioni sarebbe sbucata quella che riguarda D’Onofrio e le presunte pressioni su Di Leva al fine di far riparare l’imbarcazione di D’Aniello. 

Read More

Napoli, gambizzato in strada 

COSA FARE IN CITTA’ Dicembre 08. 2019

Agguato a colpi di arma da fuoco nel quartiere Vasto a Napoli. In via Venezia un uomo è stato ferito alle gambe dai colpi esplosi da due persone arrivate sul posto a bordo di uno scooter e scappate subito dopo. La vittima, della quale non si conoscono le condizioni, sarebbe un extracomunitario. Sul posto è intervenuta la Polizia. 

Read More