venerdì, 7 Giugno, 2024
21.6 C
Napoli

4 visite guidate a Napoli: cosa fare nel weekend dal 14 al 17 marzo 2024

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Sempre tante visite guidate a Napoli e in tutta la Campania con eventi sempre interessanti, per scoprire, assieme ad esperti e guide, i luoghi più belli della nostra terra.

 

Include contenuto sponsorizzato #adv

Anche per questo weekend dal 14 al 17 marzo 2024,  ci saranno delle belle visite guidate nei luoghi più belli di Napoli e della Campania, con passeggiate guidate che ci faranno conoscere i posti più particolari e straordinari della città e dei suoi magnifici dintorni. Gli eventi sono proposti da associazioni che lavorano da anni sul territorio e che utilizzano brave guide e storici dell’arte per accompagnarci nei posti più belli della nostra terra. Chiedete sempre informazioni sulle misure specifiche che verranno applicate per rispettare le normative per l’emergenza e prenotate ai numeri di telefono indicati delle associazioni per avere maggiori dettagli su quanto da loro proposto. Buon fine settimana a tutti

Tutti i giorni – “La Neapolis di sotto”: un viaggio nel tempo nel sottosuolo di Napoli con il Decumano Sommerso

Ph Lapis Museum

Contenuto sponsorizzato #adv

Mentre le prime giornate di marzo regalano al capoluogo campano un primo accenno di primavera, il LAPIS Museum invita i visitatori ad un’esperienza unica: un viaggio nel tempo nel sottosuolo di Napoli, lungo un percorso archeologico e storico di grande fascino. Accompagnati dallo staff del museo, si scende a 40 metri di profondità, immergendosi nella “Neapolis di sotto”. Prima tappa di questo itinerario lungo circa 800 metri, è il Museo dell’Acqua, con antiche cisterne greco-romane. Grazie ad un sapiente gioco di luci, colori e suggestivi ruscellamenti, questi ambienti sotterranei sono ritornati a vivere, svelando la loro originaria funzione e l’importanza dell’acqua per la civiltà antica. Il percorso prosegue lungo il Decumano Sommerso, un tratto inedito dell’antico acquedotto riutilizzato nel corso della seconda guerra mondiale come ricovero antiaereo. Un viaggio emozionante, arricchito da installazioni e proiezioni immersive che permettono di rivivere la vita quotidiana della Napoli negli anni ’40.  Le visite tradizionali continuano ad alternarsi ad eventi speciali e visite teatralizzate, come quella di sabato 16 marzo dalle ore 18.30. L’Associazione culturale NarteA mette in scena LAPIS – Racconti dal grembo di Napoli, visita guidata teatralizzata e aperitivo con degustazione, attraversando la suggestiva Sala della luna, NarteA propone un viaggio a ritroso nel tempo. Un percorso tra evocazioni storiche e suggestioni dei luoghi che condurrà i visitatori alla scoperta di epoche passate. Il LAPIS Museum è aperto tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 20.00 con sei turni di visite guidate in settimana: 10.30 – 12.30 – 13.30 – 15.30 – 16.30 – 18.30; e cinque turni di visita nel fine settimana: 10.30 – 12.30 – 14.30 – 16.30 – 18.30. Per prenotare basta chiamare il numero 08119230565 tutti i giorni dalle 10.00 alle 14.00, ma sempre attivo con il servizio di messaggi WhatsApp, oppure basta inviare una mail a info@lapismuseum.com indicando il proprio nome, numero di persone, giorno e orario desiderati. E per chi desidera acquistare direttamente il proprio biglietto può farlo direttamente sul sito ufficiale 

Le visite sono a cura di Lapis Museum a cui si potranno chiedere tutte le informazioni.

  • Appuntamento: tutti i giorni – aperto dalle 10.00 alle 20.00, visite guidate 10.30 – 12.30 – 13.30 – 15.30 – 16.30 – 18.30. Nel fine settimana 10.30 – 12.30 – 14,30 -16.30 – 18.30. Per il weekend, festivi e ponti è raccomandata la prenotazione.
  • Contributo: Visita normale con Ticket intero 10 euro per visita accompagnata in gruppo. Possibili sconti famiglia, gruppi e altre riduzioni.
  • OrganizzazioneLapis Museum Prenotazione consigliata – Consigliate scarpe comode e un coprispalle per le cavità – info e prenotazioni +39 081 192 30 565– dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 14.00 (servizio WhatsApp sul numero sempre attivo) prenotazioni anche via mail indicando nome, il numero di persone, il giorno e l’orario di preferenza.info@lapismuseum.com Lapis Museum sito ufficiale    
  • Maggiori Informazioni:  Museo dell’Acqua e Decumano sotterraneo

Sabato 16 marzo 2024 – Visita guidata allo splendido Circolo Artistico Politecnico di Napoli

Ph Facebook Musap – Fondazione Circolo Artistico Politecnico Onlus

“Scopri il Musap con il Direttore”  è l’evento che propone due visite guidate al mese, fino a giugno 2024, a soli 7 euro per conoscere le straordinarie bellezze del Circolo Artistico Politecnico di Napoli in Piazza Trieste e Trento, nel cuore della città. Il Circolo Artistico Politecnico è uno straordinario museo nel centro di Napoli, a pochi passi da Piazza del Plebiscito ed è un antico sodalizio fondato alla fine dell’800 da illustri artisti napoletani: un luogo straordinario che si trova a Piazza Trieste e Trento nel Palazzo Zapata. Oggi è un bellissimo museo nel cuore di Napoli di fronte al San Carlo ed a Palazzo Reale, un luogo che conserva un importante e straordinario patrimonio artistico e culturale che la Fondazione ha raccolto e valorizzato nell’arco di tre secoli di storia dall’800 ad oggi. Una straordinaria e unica collezione, con 520 dipinti, 80 sculture, 5500 fotografie, 4700 volumi, documenti, strumenti musicali e arredi d’epoca, per conoscere la storia di Napoli,

La visita è a cura di MUSAP Museo Circolo Artistico Politecnico  a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento.

  • Appuntamento: – sabato 16 marzo ore 11.00 a Palazzo Zapata
  • Contributo: per partecipare ingresso di 7 euro a persona.
  • Organizzazione: MUSAP Museo Circolo Artistico Politecnico  – Prenotazione obbligatoria
  • Maggiori Informazioni:  Visite con il direttore al MUSAP

16,17 e 18 marzo  – Visite teatralizzate per scoprire il San Ferdinando , il Teatro di Eduardo

© Napoli da Vivere

Per alcuni weekend a Napoli “Settanta punto e da capo” un evento che propone delle originali visite teatralizzate per conoscere il Teatro San Ferdinando, la storica sala di Eduardo De Filippo in occasione dei 70 anni dalla fondazione. Visite-performance itineranti che attraverso gli “spazi” del teatro, dal foyer allo storico sotto palco in legno, alla mostra permanente del Museo dell’attore e fino al “camerino” di Eduardo, ci faranno scoprire il rapporto inscindibile che lega il teatro a Eduardo De Filippo e alla città. Si potrà ammirare anche l’esposizione permanente dedicata all’Attore Napoletano; un vero e proprio museo. L’iniziativa Settanta punto e da capo è curata da Artèpolis, ed è promossa dal Teatro di Napoli-Teatro Nazionale in collaborazione con la Fondazione Eduardo De Filippo, per ricordare il 22 gennaio del 1954 quando il Teatro San Ferdinando, acquistato da Eduardo De Filippo, veniva ricostruito dopo anni di chiusura e abbandono.

La visita è a cura di Teatro San Ferdinando a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento.

  • Appuntamento: – sabato 09 e domenica 10 marzo ore 11.00/ lunedì 11 marzo ore 18.00 al Teatro San Ferdinando a Napoli
  • Contributo: per partecipare il biglietto è di 10 euro a persona.
  • Organizzazione: Teatro San Ferdinando – Prenotazione obbligatoria
  • Maggiori Informazioni:  Visite teatralizzate per scoprire il Teatro di Eduardo

Sabato 16 marzo – Lux in Fundo tour tra le bellezze artistiche e i tesori da scoprire della Sanità

Ph Lory Baldissara

LUX in Fundo è un nuovo itinerario guidato tra le bellezze artistiche e i tesori ancora da scoprire del Rione Sanità. Un vero e proprio faro di speranza che, attraverso l’arte del passato e quella del presente, illumina i vicoli più nascosti dello storico quartiere. Un’esperienza coinvolgente che mostra attraverso nuovi luoghi e nuove storie come l’arte può essere uno strumento capace di generare cambiamento e innovazione. Una chiesa blu ridipinta con venti tonalità di azzurro, una cappella barocca e un blocco di marmo che prende forma dando vita ai sogni dello scultore Jago, sono solo alcune delle meraviglie che visiterai partecipando al tour. Le Tappe del tour Lux in Fundo sono: Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi – Jago Museum – Borgo dei Vergini – Palazzo dello Spagnuolo – Chiesa dei Cristallini – Basilica di San Severo fuori le mura – Figlio Velato di Jago – Cappella dei Bianchi – Piazza Sanità – Murales “Luce” Il tour è in programma ogni sabato pomeriggio ..

La visita è a cura di Catacombe di Napoli a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento.

© Napoli da Vivere 2024 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2024/03/13/4-visite-guidate-a-napoli-cosa-fare-nel-weekend-dal-14-al-17-marzo-2024/

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi