mercoledì, 13 Marzo, 2024
12.7 C
Napoli

Close Up Cantieri: al Parco Archeologico di Ercolano ritornano le visite ai cantieri di restauro

- Advertisement -https://web.agrelliebasta.it/la-mattina/wp-content/uploads/2021/01/corhaz-3.jpg

Ritorna nel Parco Archeologico di Ercolano l’iniziativa del venerdì mattina “Close-Up cantieri”- che consente ai visitatori di visitare i cantieri di restauro dialogando con gli archeologi e i tecnici impegnati nelle attività di restauro e manutenzione dell’eccezionale patrimonio archeologico dell’antica città

 

Dal 16 febbraio fino al 22 marzo 2024, tutti i venerdì, nello straordinario Parco Archeologico di Ercolano ritorna l’iniziativa Close Up Cantieri che permetterà ai visitatori di entrare nelle domus e nei luoghi in cui sono in corso dei restauri.

Ph @francescaschiavocitarella

Una straordinaria occasione di vedere in anteprima alcune domus, temporaneamente chiuse al pubblico per gli interventi conservativi, in compagnia dei restauratori, archeologi e architetti del Parco, che illustreranno i lavori di manutenzione e di restauro in corso.

Ph @giovannistaunovo

L’iniziativa si terrà nel periodo suddetto tutti i venerdì dalle 10.00 alle 12.00. I visitatori il venerdì mattina potranno rivolgersi alla biglietteria per registrare la propria prenotazione dalle ore 08:30 alle 11:00, per essere inseriti in uno dei tre turni di visita (10.00 – 11.00 – 12.00), e poi verranno accompagnati nei siti dove incontreranno restauratori e responsabili di cantiere. Una bella iniziativa che nasce nel 2018 e che consente la partecipazione diretta e dal vivo dei visitatori all’interno dei cantieri in corso.

Lo straordinario Parco Archeologico di Ercolano

Il Parco Archeologico di Ercolano è uno dei più straordinari siti della Campania e nel 2023 è stato visitato da più di 500.000 persone cui bisogna aggiungere quelli della mostra-evento, conclusa da poco, dedicata al materiale in legno recuperato nella cittadina e non distrutto dall’eruzione che si è tenuta nella Reggia di Portici e dal titolo Materia Il legno che non bruciò a Ercolano, prodotta dal Parco Archeologico di Ercolano.

Ph Facebook Parco Archeologico di Ercolano – casa della gemma

Periodicamente ad Ercolano vengono anche effettuate le visite allo straordinario teatro antico con un affascinate percorso sotterraneo a oltre 20 metri di profondità, attualmente non disponibili e, da qualche tempo stata riaperta anche aperta al pubblico la Casa della Gemma, un luogo straordinario che sarà visitabile, in questo periodo dal 13 gennaio 2024 all’11 aprile 2024, tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 13.00.

Villa dei Papiri – ricostruzione

Ad Ercolano si stanno anche compiendo ulteriori e importanti lavori e dopo 40 anni sono ripresi gli scavi nel Parco Archeologico di Ercolano per unirli a Villa dei Papiri.

© Napoli da Vivere 2024 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Fonte: https://www.napolidavivere.it/2024/02/19/close-up-cantieri-al-parco-archeologico-di-ercolano-ritornano-le-visite-ai-cantieri-di-restauro/

spot_img
spot_img

Cosa fare in città

Archivi